A- A+
Palazzi & potere
Pd, Matteo Renzi mollato da tutti: persino da Pif

"Se sei ricco è facile essere di sinistra perché non hai i problemi dei poveri, non hai il rom o il migrante come vicino": dopo l'ennesima sconfitta elettorale, Pif fotografa la crisi del PD e non solo a Circo Massimo, su Radio Capital. "Una volta", continua l'attore e regista, "nelle zone più disagiate la gente era di sinistra nonostante fosse povera, anzi forse proprio per quello". Da parte del Partito Democratico c'è bisogno di un lavoro "lungo, non immediato. Bisogna ritornare sui territori, e non si può ricominciare in poco tempo. Anzi, è più sano perdere tempo".

Il PD, per Pif, aveva almeno "l'obbligo morale di sedersi al tavolo": "E invece", riflette, "è successo quello che tutto sommato era immaginabile: il governo poteva avere un equilibrio pendente a sinistra e invece ce l'ha a destra". Nella destra di Salvini, che "mediaticamente, per usare una parola del loro vocabolario, sta 'asfaltando' i 5 stelle. Se l'alleanza reggerà? Vero che c'è un contratto, ma la vita è piena di eventi e imprevisti.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
pifpdmatteo renzi
in evidenza
Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

Corporate - Il giornale delle imprese

Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

i più visti
in vetrina
CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


casa, immobiliare
motori
Nuovo Ranger, creato da Ford ma ideato dai suoi stessi clienti

Nuovo Ranger, creato da Ford ma ideato dai suoi stessi clienti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.