A- A+
Politica
Parità di genere, la Camera rinvia. Protesta delle deputate

Un rinvio dei lavori al pomeriggio non prima delle 14. Lo ha chiesto in Aula alla Camera il relatore dell'Italicum e presidente della Commissione, Francesco Paolo Sisto: "La necessità di approfondimenti - ha spiegato - rende indispensabile un corposo approfondimento da parte del comitato dei nove".

Il comitato dei nove della commissione Affari Costituzionali doveva riunirsi alle 10 per esprimere il parere sugli emendamenti ancora da votare ma di fatto non è mai iniziato visto che la maggioranza di governo e Forza Italia stanno ancora lavorando per tentare un accordo su diversi nodi: parità di genere, delega all'esecutivo per la definizione dei collegi, multicandidature e salva-Lega.

La questione su cui sembrano esserci meno speranze di una soluzione condivisa è proprio quella della presenza femminile nelle liste bloccate: "Fi - ha spiegato ai cronisti - benché favorevole alla parità dal punto di vista culturale non crede sia questa la sede per decidere chi eleggere. Le battaglie culturali non si fanno per legge, questo è tipico dei paesi non democratici. Le leggi non si fanno sulle spinte emotive e mediatiche". Per Sisto, tra l'altro, una norma sulle quote di genere sarebbe "incostituzionale".

 

Tags:
legge elettoraleprotestarinvio

i più visti

casa, immobiliare
motori
MÓ eScooter 125, il primo scooter completamente elettrico di Seat

MÓ eScooter 125, il primo scooter completamente elettrico di Seat


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.