A- A+
Politica

Il ministro dello Sviluppo economico, Corrado Passera, non commenta l'ipotesi avanzata da Beppe Grillo che lo vede come futuro presidente del Consiglio di un Governo espressione dell'alleanza tra Pd e Pdl. "E lei si aspetta che io commenti?" - ha risposto ai giornalisti che lo interrogavano oggi a margine di un convegno a Milano - "non una parola". Passera ha rifiutato di commentare anche qualsiasi ipotesi di una 'prorogatio' dell'attuale Governo Monti. Quanto all'eredita' che il Governo uscente lascia, aggiunge: "Stiamo realizzando tutti i decreti attuativi delle leggi fatte. Il programma che ci eravamo proposti di fare si sta completando. Almeno per quanto mi riguarda cerchero' di fare appieno il ministro fino all'ultimo giorno".

Tags:
passerapremier
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


casa, immobiliare
motori
Giornata Api, Lamborghini impegnata per la salvaguardia dell’ecosistema

Giornata Api, Lamborghini impegnata per la salvaguardia dell’ecosistema


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.