A- A+
Politica
Pd, condanna del sindaco di Sarno. Cirielli: "Da Schlein silenzio vergognoso"

Condanna del sindaco di Sarno, il viceministro Cirielli: "Dimissioni doverose. Dal Pd un silenzio assordante"

"Sono un garantista vero ma, francamente, un sindaco di una città condannato in via definitiva a due anni di galera per tentata concussione che resta al suo posto come se nulla fosse avvenuto, è un pugno nell'occhio di chi intende la politica come impegno e dovere civico. La concussione è il reato più odioso, perché è una sorta di estorsione commessa da un pubblico ufficiale. Dalla Schlein e dal Pd un assordante silenzio sulla vicenda del pregiudicato Sindaco di Sarno, Giuseppe Canfora; silenzio che stride con la chiassosa sceneggiata che fu montata dallo stesso Partito Democratico in occasione della vicenda Montaruli, nella forma e nella sostanza meno grave, che con senso civico rassegnò le dimissioni da sottosegretario.

Gli uomini di De Luca, che in maniera evidente influenza ancora le scelte del Pd nazionale, inoltre, inscenarono attacchi immondi durante gli anni della mia amministrazione della Provincia di Salerno, per vicende giudiziarie, con tanto di plateali e dolorosi arresti, finite tutte nel nulla, durante, è bene ricordarlo, la reggenza dell’allora Procuratore della Repubblica, oggi euro deputato del Pd e fido di De Luca, Francesco Roberti. Il silenzio del Pd e della Schlein sulla vicenda del pregiudicato Canfora è vergognoso".

LEGGI ANCHE: Buste paga, Cnel e Brunetta al centro. Ira Schlein: "Non è la terza Camera"

 

* Viceministro degli Affari esteri e della Cooperazione internazionale e  Coordinatore della Direzione Nazionale di FdI

Iscriviti alla newsletter
Tags:
canforaciriellicondannapdsarnoschleinsindaco





in evidenza
Affari in rete

Politica

Affari in rete


in vetrina
Il miele italiano sta scomparendo: il clima pazzo manda in crisi le api

Il miele italiano sta scomparendo: il clima pazzo manda in crisi le api


motori
La nuova CUPRA Formentor: l’evoluzione del successo nel segmento SUV coupé

La nuova CUPRA Formentor: l’evoluzione del successo nel segmento SUV coupé

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.