A- A+
Politica

Se il Pd è andato ad infoiarsi in una guerra di acquisti di voti di extracomunitari per accaparrarsi il titolo di capo del partito postcomunista pensando che esso combaci, automaticamente e presto, con la premiership nel paese, il cartello concorrente non propone certo spettacoli interni edificanti. Le baruffe nel centro-destra ingrassano i produttori di gossip, offrono spettacoli poco decorosi che coinvolgono ministri, sottoministri, dirigenti di antico e più recente pelo, consiglieri nazionali precettati per il 16 novembre da Berlusconi perché smettano di dare scandalo e si decidano o a tenersi uniti consensualmente, o a separarsi civilmente. Tanto più che è già programmata, per l’indomani, una convention per varare un Manifesto della rinascita promosso da Officina Italia di Giulio Tremonti; mentre i Fratelli d’Italia di La Russa e C. si agitano per rilanciare una destra vera, non nostalgica ma volitiva e, tuttavia, disponibile a far fronte comune contro la sinistra ricca e indecentemente rissosa. Va comunque ricordato che, a differenza della guerra fratricida senza sosta in casa Pd, nelle varie case di centro-destra si tenta di ragionare.

Sì, certo, l’assillo principale è il rischio di decadenza di Berlusconi da senatore, ma il suo carisma non lo abbattono né Grasso, né Zanda, né Lanzillotta, né Stefano, né Della Vedova e neppure i cameragni di Grillo. Però, nel Pdl-Forza Italia-colombe-falchi e quant’altro, si discute di difendere le larghe intese (cioè la stabilità voluta sia da chi lavora che dai mercati internazionali); di equità fiscale; di punti di discussione sulla forma-partito; di modalità democratiche da recuperare; di riforme elettorali e giudiziarie vere anche se dispiacciano a magistratura democratica, anch’essa in totale caos di orientamento e di posizionamento. E ciò sta a dire che, almeno per carità di patria, ove ci si astragga dalle contese personali e dai piagnistei strumentali, qualcuno c’è a sforzarsi ad inclinare verso una politica più pensata e meno rissosa. Con benefici riverberabili anche in campo avverso.

Da formiche.net

Tags:
pdpdlgossip
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


casa, immobiliare
motori
Stellantis, successo confermato al Company Car Drive 2022

Stellantis, successo confermato al Company Car Drive 2022


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.