A- A+
Politica

Renzi invita il sindacato a cambiare e il sindacato incalza Renzi a mostrare il coraggio di cambiare il Paese. I leader di Cgil e Cisl hanno inviato al neo segretario del Pd un telegramma in cui, oltre a fare le congratulazioni, hanno ricordato le emergenze dell'Italia, a partire dal lavoro. Il segretario della Uil, in particolare, ha espresso l'augurio che Renzi dimostri la determinazione necessaria ad attuare riformismo e cambiamento.

Nel discorso tenuto ieri dopo i risultati delle primarie, Renzi aveva detto: "Anche il sindacato deve cambiare con noi". Susanna Camusso non replica a questa affermazione ma sottolinea che nella Cgil, se sapra' "rispettarne il ruolo di rappresentanza di lavoratori e pensionati", trovera' un interlocutore forte, autonomo, propositivo che sapra' dialogare ed esprimere sempre con trasparenza e chiarezza le divergenze come il consenso".

La crisi economica, sociale, politica e morale che sta vivendo l'Italia, richiede a tutti di impegnarsi - aggiunge - "ciascuno nel proprio ruolo e nel rigoroso rispetto delle reciproche autonomie" e la missione "richiede saggezza e coesione. La crisi economica preme, la poverta' avanza, le diseguaglianze sociali aumentano, la credibilita' della politica e delle istituzioni e' a rischio", sottolinea Camusso. "E' dal mondo del lavoro che, secondo noi, bisogna ripartire per dare un futuro all'Italia e all'Europa".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
pdsindacatirenzisegreteria
in evidenza
CR7-Manchester, divorzio vicino Georgina mostra il pancione

Le foto

CR7-Manchester, divorzio vicino
Georgina mostra il pancione

i più visti
in vetrina
Rihanna sensuale: body rosso in vista di San Valentino per la felicità di...

Rihanna sensuale: body rosso in vista di San Valentino per la felicità di...


casa, immobiliare
motori
Stellantis celebra il suo primo anno di successi

Stellantis celebra il suo primo anno di successi


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.