A- A+
Politica
Piemonte, Cota firma il decreto: per la Regione si vota il 25 maggio

Il presidente del Piemonte, Roberto Cota, ha emanato il decreto che, in ottemperanza a quanto ordinato dal Tar del Piemonte con la sentenza del 6 marzo scorso, convoca i comizi elettorali per l'elezione del Consiglio regionale e del presidente della Giunta regionale per il prossimo 25 maggio. Contemporaneamente, il presidente Cota ha emanato il decreto che effettua il riparto alle circoscrizioni provinciali dei 40 seggi del Consiglio regionale in base alla popolazione legale residente in Piemonte secondo il censimento generale del 2011: 21 a Torino, 5 a Cuneo, 4 ad Alessandria, 3 a Novara, 2 ciascuna ad Asti, Biella e Vercelli, 1 al Verbano-Cusio-Ossola. I restanti 10 seggi saranno assegnati con sistema maggioritario. Il Consiglio regionale sara' cosi' composto dal presidente della Giunta e da 50 consiglieri.

"Ora la Cassazione si esprima rapidamente". Cosi' il presidente del Piemonte Roberto Cota, che oggi ha firmato il decreto per indire le elezioni il prossimo 25 maggio in concomitanza con le Europee e le amministrative. "L'ho dovuto fare - sottolinea Cota - perche' e' intervenuta dopo quattro anni una sentenza del Tar, confermata dal Consiglio di Stato, che ha annullato le elezioni regionali del 2010, pur non essendo mai stato in discussione il risultato delle stesse".

"I piemontesi, infatti, - ribadisce il governatore del Piemonte - hanno espresso voti veri, scegliendo chiaramente il Presidente della Regione. Inoltre, la cancellazione del voto popolare e' resa ancora piu' incomprensibile dal fatto che le irregolarita' accertate, addirittura dalla Cassazione, nei confronti di una lista collegata alla Bresso, non sonostate prese in considerazione". Cota ricorda, infine, che "e' pendente un ricorso in Cassazione che decidera' in ultima istanza: speriamo che lo faccia in tempi rapidi, per evitare di creare ulteriori incertezze. Ho fatto di tutto in questi mesi per contrastare questo scempio e difendere non il mio, peraltro legittimo, diritto a terminare il mandato assegnatomi, ma la democrazia ed il voto dei piemontesi. Aggiungo l'importanza di completare le riforme ed il programma di governo in un momento cosi'delicato".

Tags:
piemontecota

i più visti

casa, immobiliare
motori
Nuova Tiguan Allspace, aperti gli ordini del suv a sette posti

Nuova Tiguan Allspace, aperti gli ordini del suv a sette posti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.