A- A+
Politica
Primarie circoli Pd, vince Bonaccini: Schlein seconda a Roma e Milano

Schlein e Bonaccini prendono quotidianamente le distanze dal gruppo dirigente che ha guidato il partito in questi anni e che, promettono i candidati alla segreteria dem, sarà presto cambiato radicalmente. Bonaccini, in particolare, ha sottolineato nelle ultime ore che molti dei capi corrente sostengono Elly Schlein. Un riferimento che sembra diretto ad Andrea Orlando. E l'ex ministro del Lavoro non tarda a rispondere: "Credo che chi si candida alla segreteria Pd dovrebbe far capire cosa vuole fare, piuttosto che imbarcarsi in queste ricostruzioni. E comunque bisognerebbe avere almeno rispetto per la verità, se non verso i propri compagni di partito per i quali si mostra meno fair play che verso la Meloni".

Un attacco a Bonaccini e alla frase "Meloni è certamente capace" pronunciata in diretta Tv dal presidente dell'Emilia-Romagna. In realtà, come è normale in un partito tanto plurale e che ha governato il paese per dieci degli ultimi undici anni, ex ministri e capi corrente appaiono in entrambi gli schieramenti. Se Schlein può contare su Orlando e Franceschini, Bonaccini ha dalla sua parte l'ex ministro Lorenzo Guerini, le due capigruppo di Camera e Senato, Serracchiani e Malpezzi, e il capodelegazione al Parlamento Europeo, Brando Benifei

Iscriviti alla newsletter
Tags:
bonaccinipdschlein





in evidenza
"Io cornificata 2 volte, da Kunz e Santanchè. Sallusti con il suo amore mi ha salvato"

Patrizia Groppelli a cuore aperto su Daniela e tradimenti

"Io cornificata 2 volte, da Kunz e Santanchè. Sallusti con il suo amore mi ha salvato"


in vetrina
Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico

Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico


motori
Lamd Rover e Croce Rossa Italiana, 70 anni insieme al servizio della comunità

Lamd Rover e Croce Rossa Italiana, 70 anni insieme al servizio della comunità

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.