A- A+
Politica
Matteo Renzi (3)

"Ho fatto la battaglia delle primarie e ho perso, ci ho provato, probabilmente se avessimo avuto altre regole sarebbe andato diversamente...ma ho perso e il giorno dopo sono rimasto a fare quello che facevo prima: il sindaco, senza chidere contentini a nessuno". Lo ha detto il sindaco di Firenze, Matteo Renzi, intervenendo alla trasmissione radiofonica di Alfonso Signorini su Radio Montecarlo. "Quando arrivera' la prossima occasione, vincendo e non perdendo provero' a rimettermi in gioco".

"Io sono noto nel dibattito politico per il termine 'rottamazione', a mio avviso una parola molto bella. Ma non vorrei sembrare quello che chiede solo spazio per l'eta', per la carta di identita'. Per questo ho pensato di andare oltre la rottamazione, raccontare quello che vogliamo fare, parlare della politica bella che scalda i cuori". Ha detto poi il sindaco di Firenze parlando del suo ultimo libro, 'Oltre la rottamazione'.

"A Grillo dico: a me piacerebbe tanto che le idee che lui ha espresso: rinnovamento, semplificazione... si realizzassero: vedo invece molti 5 Stelle che sono li, in Parlamento, solo a discutere della loro indennita'". Ha aggiunto Renzi. "Loro, come anche gli altri - aggiunge Renzi - secondo me dovrebbero dare l'esempio. Loro di piu', perche' sono la novita". E su Berlusconi: "Io sono contro ogni provvedimento di ineleggibilita' di Berlusconi e sono contro quelli che non voglioni Grillo, noi dobbiamo vincere con le nostre idee".

Tags:
primarierenzielezioni
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Gladiator segna il ritorno del marchio Jeep® nel segmento dei pick-up

Gladiator segna il ritorno del marchio Jeep® nel segmento dei pick-up


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.