A- A+
Politica
Qatar-gate, via l'immunità a Cozzolino e Tarabella. Trema il Parlamento Ue
Antonio Panzeri

Qatar-gate, Cozzolino-Tarabella dal pm Claise. Svolta nelle indagini

Lo scandalo del Qatar-gate si arricchisce di un nuovo passaggio chiave per le indagini che i pm belgi, guidati da Claise stanno conducendo sulle mazzette provenienti da Marocco e Qatar. La plenaria del Parlamento Ue ha dato parere favorevole alla revoca dell'immunità parlamentare di due politici finiti al centro dell'inchiesta. Si tratta di Marc Tarabella e Andrea Cozzolino (Pd). I due avevano chiesto che l'immunità venisse loro revocata; entrambi si sono detti da tempo disponibili ad essere sentiti dal giudice istruttore. Cozzolino ha anche ottenuto di essere ascoltato dalla commissione Juri, davanti alla quale ha ricordato, pur dichiarando di voler rinunciare all'immunità, che la richiesta di rimozione nei suoi confronti è estremamente generica. Tarabella al termine del voto: "Sono sereno, quello che dovevo dire l'ho detto".

Tarabella, che è anche sindaco di Anthisnes, in Vallonia, non ha chiesto di essere ascoltato in commissione, dichiarando di voler parlare prima con il magistrato. Gli altri principali sospettati (Pier Antonio Panzeri, che ha stretto un accordo di collaborazione con la Procura, Eva Kaili, Francesco Giorgi, Niccolò Figà Talamanca) sono in carcere in Belgio da quasi due mesi. Figà Talamanca inizialmente aveva ottenuto i domiciliari, ma la Procura si è opposta e ne ha ottenuto il trasferimento in carcere.

Qatar-gate, Tarabella: "Sono contento, potrò esprimermi davanti agli inquirenti"

L'eurodeputato socialista Marc Tarabella si è detto "contento" della revoca della sua immunità uscendo dalla sala dove la plenaria del Parlamento Europeo aveva poco prima votato in favore, adottando la richiesta del giudice istruttore belga Michel Claise, che indaga su presunti fatti di corruzione volta ad influenzare i processi decisionali delle istituzioni Ue, il cosiddetto Qatargate.

"Questo - ha dichiarato Tarabella, citato da 'Le Soir' - mi permetterà di esprimermi davanti agli inquirenti". Tarabella ha poi ribadito la sua "innocenza" e spiegato di "non essersi pronunciato finora e non aver fatto dichiarazioni alla stampa in segno di rispetto per la procedura giudiziaria". Tarabella aveva peraltro anticipato che avrebbe votato a favore della revoca dell'immunità.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
qatar-gate





in evidenza
Dopo l'addio alla Rai, nuova vita a La7: Giovanna Botteri alla corte di Cairo

L'annuncio a sorpresa

Dopo l'addio alla Rai, nuova vita a La7: Giovanna Botteri alla corte di Cairo


in vetrina
Netflix, non solo serie tv e film: ora lancia la sua linea di pop corn

Netflix, non solo serie tv e film: ora lancia la sua linea di pop corn


motori
La Lamborghini Countach LP 400 S di “The Cannonball Run” compie 45 anni

La Lamborghini Countach LP 400 S di “The Cannonball Run” compie 45 anni

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.