A- A+
Politica
Il figlio 13enne a Renzi: "Come facevi senza smartphone?"
 

"Quando ho spiegato a mio figlio più grande, di tredici anni, che non avevo il cellulare alle medie è rimasto sorpreso. Lui mi aveva appena chiesto se la professoressa mi lasciava usare il telefono in classe. Poi gli ho detto che il problema non si poneva. Lui si è stupito. E come facevate a telefonarvi?, ha chiesto". Questo l'aneddoto raccontato dal premier Matteo Renzi. "Questo è il segno di una società che è cambiata a a una velocità imprsssionante", ha commentato. In foto, Matteo Renzi da giovanissimo

DI' LA TUA: GIUSTO DARE AI RAGAZZINI LO SMARTPHONE?

Commenti
    Tags:
    renzifigliosmartphone
    in evidenza
    Matilda De Angelis contro l'estate: "La odio". Gallery mozzafiato

    Così l'attrice combatte il caldo

    Matilda De Angelis contro l'estate: "La odio". Gallery mozzafiato

    
    in vetrina
    Automotive ALD2Life continua a crescere: nel 2022 quattromila nuovi contratti

    Automotive
    ALD2Life continua a crescere: nel 2022 quattromila nuovi contratti


    casa, immobiliare
    motori
    La mezzofondista Battocletti sceglie Honda Jazz per viaggiare verso il futuro

    La mezzofondista Battocletti sceglie Honda Jazz per viaggiare verso il futuro


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.