A- A+
Politica
Pressing di Renzi su Napolitano. "Resta fino al termine dell'Expo"


Di Alberto Maggi (@AlbertoMaggi74)


Scende in campo il presidente del Consiglio. Secondo quanto risulta ad Affaritaliani.it, Matteo Renzi avrebbe chiesto con forza al Capo dello Stato di rimanere al Quirinale almeno fino al termine dell'Expo, ovvero fino all'inizio del mese di novembre del 2015. Le voci sull'intenzione di Giorgio Napolitano - rilanciate da Affari (clicca qui per leggere l'articolo) - prendono corpo in Parlamento e non solo. Tanto che diverse fonti del Pd rivelano ad Affari l'intervento del premier sul Presidente per convincerlo a restare almeno altri dodici mesi. Il segretario del Partito Democratico sarebbe fortemente preoccupato per il vuoto che lascerebbe Napolitano. La lunghissima ed estenuante trattativa per i giudici laici della Consulta sono un precedente che mette ansia a Palazzo Chigi. Il Pd non ha i numeri per eleggere il nuovo Capo dello Stato (Prodi ne sa qualcosa) e un accordo con Forza Italia o con il Movimento 5 Stelle sarebbe complicatissimo. Senza considerare i franchi tiratori dentro i Democratici. Ed ecco che Renzi si sarebbe speso in prima persona per un ripensamento di Napolitano. Sullo sfondo anche l'ipotesi di elezioni anticipate, arma che il premier continua a tenere in caso di crisi con la minoranza Pd o con l'Ncd sulle unioni civili. Già è difficile che Napolitano sciolga le Camere e mandi gli italiani al voto in primavera, quasi impossibile è che lo faccia un nuovo Presidente. Ecco perché il capo del governo ha tutto l'interesse affinché il Capo dello Stato resti al Colle per un altro anno. Napolitano ascolterà Renzi?

Iscriviti alla newsletter
Tags:
renzinapolitano
in evidenza
Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

Corporate - Il giornale delle imprese

Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

i più visti
in vetrina
Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali

Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali


casa, immobiliare
motori
Nuova KIA EV6: arriva in Italia la rivoluzione elettrica coreana

Nuova KIA EV6: arriva in Italia la rivoluzione elettrica coreana


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.