A- A+
Politica
Faraone (Pd) ad Affaritaliani.it: "Renzi non entrerà nel governo Letta"


Di Alberto Maggi (@AlbertoMaggi74)


"Matteo Renzi è candidato sindaco a Firenze. Siamo impegnati a costruire l'agenda per il governo. L'eventuale rimpasto è una decisione che spetta a Letta. E' un argomento che a noi non interessa". Davide Faraone, responsabile Welfare della segreteria del Partito Democratico, interpellato da Affaritaliani.it, smentisce categoricamente che il segretario del Pd possa entrare nell'esecutivo. Alla domanda specifica - 'esiste l'ipotesi Renzi premier?' - risponde: "Assolutamente no. Né premier né ministro di questo governo".

"Se serve un Letta bis si faccia e se c'è da coinvolgere Renzi si coinvolga, ma non si vada avanti così. Il governo ha senso se si fanno le cose e se si danno risposte alla crisi". Così il ministro per le Infrastrutture e i Trasporti Maurizio Lupi, esponente del Nuovo Centrodestra, ha parlato ai microfoni di Radio Anch'io. Sulla stessa linea anche il capogruppo di Scelta civica alla Camera, Andrea Romano: "Non ho dubbi sull'impegno di Enrico Letta, ma il Pd deve scegliere se impegnarsi fino in fondo o se chiedere un cambio a palazzo Chigi. Se l'assunzione di responsabilità del Pd passa per Renzi alla guida del governo, ben venga Renzi a palazzo Chigi. L'importante è voltare pagina rispetto al rischio ormai conclamato di immobilismo del governo".

Enrico Letta ha incontrato i capigruppo di maggioranza di Camera e Senato per parlare dei decreti all'esame del Parlamento. Ma non solo. "Si è evocata, mi pare da parte di tutti, la necessità che rapidamente il presidente del Consiglio chiuda una verifica politica di governo", ha riferito il capogruppo alla Camera dei Popolari per l'Italia, Lorenzo Dellai, al termine dell'incontro. "Da parte nostra si è solo detto: benissimo ci concentriamo su questi decreti, sarà un febbraio impegnativo, ma nel contempo è urgente che il governo chiuda questa fase di verifica o di rilancio" anche per rendere "più forte il profilo politico" dell'esecutivo, ha spiegato Dellai, precisando come il tema di una verifica politica del governo sia stato solo evocato e non sia stato oggetto di una discussione aperta nell'incontro con il premier. C'è stato un clima di "grande coesione" da parte dei capigruppo, ha aggiunto Dellai.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
renzipremierlettagovernomaggioranza
in evidenza
Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

Corporate - Il giornale delle imprese

Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

i più visti
in vetrina
CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


casa, immobiliare
motori
Nuovo Ranger, creato da Ford ma ideato dai suoi stessi clienti

Nuovo Ranger, creato da Ford ma ideato dai suoi stessi clienti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.