A- A+
Politica
Ue/ Salvini: Lega e Fronte Nazionale della Le Pen nello stesso gruppo


Di Alberto Maggi (@AlbertoMaggi74)


"Ho accolto i risultati delle elezioni francesi con gioia, come accolgo qualsiasi risultato elettorale. Mi preoccupa chi come Napolitano o Renzi è felice solo se i cittadini votano come vogliono loro. Il premier e il Presidente usano paroloni a vanvera per commentare i risultati che a loro non piacciono". Così Matteo Salvini, segretario federale della Lega Nord, intervistato da Affaritaliani.it all'indomani del voto municipale in Francia che ha registrato l'avanzata del Fronte Nazionale.

"L'euro si sta sgretolando, non ci sono dubbi. Come sostiene il premio Nobel Amartya Sen, icona della sinistra, 'la moneta unica è stata un'idea orribile'. Che fortunatamente sta marcendo. E' l'inizio della primavera per l'Europa. Vedo che Grillo schifa la Le Pen, peggio per lui. Noi lavoriamo con lei e con il suo partito", spiega il leader del Carroccio. Salvini la Le Pen italiana? "No. Sono rispettoso della Le Pen che ha le sue peculiarità e lavoreremo insieme nel nome del duplice nemico: l'euro e l'immigrazione incontrollata".

Ancora Salvini: "La Le Pen è brutta e cattiva, anche noi siamo brutti e cattivi. Ma non scemi. Per questo saremo nello stesso gruppo all'Europarlamento. Qualcuno si vergogna di lei, io no. In vista delle Europee l'aria è molto buona, non faccio previsioni sulla percentuale che prenderemo ma dico solo che il sito 'bastaeuro.org' ha superato i 300mila contatti in pochi giorni". E infine la domanda su una possibile convergenza con Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale: "Chiunque condivida le nostre battaglie è benvenuto, nel nome dell'euro nemico comune. Poi la Lega è la Lega".

CROSETTO AD AFFARITALIANI.IT: LA MELONI E' LA LE PEN ITALIANA

"Il risultato francese dimostra che non solo in Italia c'è un'avversione e un'incomprensione per quest'Europa e per come è stata costruita negli ultimi anni. Mi auguro - spiega Guido Crosetto, coordinatore di Fdi-An ad Affaritaliani.it - che questo clima ci sia anche alle elezioni europee e spero che diventi popolo e voto. I partiti che fanno parte del Ppe e del Pse rappresentano un'altra visione di Europa. E grillo non ha mai detto nulla contro l'Europa rinviando tutto a futuri referendum. Molte idee di Marine Le Pen che attirano i francesi, anche di sinistra, fanno parte del nostro programma. Quindi Giorgia Meloni può essere benissimo la Le Pen italiana".

Francia: Fini, la sola risposta è Europa nazione! 

"C'e' solo una risposta da dare: Europa nazione, potenza politica oltre che economica! Forza Italia, Fratelli d'Italia-An e Lega con il loro populismo ed antieuropeismo allontanano la destra dalla sua vera tradizione". Cosi' Gianfranco Fini intervistato dal quotidiano on line IntelligoNews, all'indomani del successo di Le Pen in Francia. Alla destra italiana, l'ex presidente della camera dice  che "il problema non e' tanto la leadership, quanto l'urgenza di far chiarezza sui contenuti e la strategia della sua azione politica. Se non lo fa, la destra e' destinata a essere minoritaria per molto tempo". Una riflessione anche su Matteo Renzi: "Per alimentare il mito della sua velocita' contrapposto alla palude politica, Renzi sa di dover correre su un filo sottile che puo' spezzarsi improvvisamente, ma ha ben capito che gli avversari hanno piu' paura di lui della possibile caduta del governo".
 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
salvinicrosettole pen
in evidenza
Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

Corporate - Il giornale delle imprese

Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

i più visti
in vetrina
Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali

Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali


casa, immobiliare
motori
Kia svela la nuova generazione della Niro

Kia svela la nuova generazione della Niro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.