A- A+
Politica
Salvini (Lega): "La Merkel ci ha invaso. Quello tedesco è un regime bastardo"


Di Alberto Maggi (@AlbertoMaggi74)


"Si scrive Renzi e si legge Merkel. Non occore il calciatore finlandese per sapere che in Italia comandano la Germania e Bruxelles. Renzi è solo la maschera sorridente di un governo di occupazione straniera. I tedeschi non ci sono riusciti con i carri armati e ora ci stanno riuscendo con l'euro e con le banche. Noi non siamo schiavi, siamo uomini. Quello italiano, quello tedesco e quello dell'Ue sono tutti regimi bastardi. Io voglio i miei diritti, il mio lavoro, il mio commercio e la mia moneta". E' durissimo il commento di Matteo Salvini alle parole di Olli Rehn, vicepresidente della Commissione Ue, che ha detto: 'Padoan conosce bene le riforme da fare'. "Il 'bastaeurotour' va alla grande, abbiamo raggiunto quasi 100mila libricini scaricati dal sito www.bastaeuro.org. Invito tutti a scaricare gratuitamente la guida del professor Claudio Borghi, che dà risposte chiare che spiegano come fuori dall'euro riparta la speranza e che non ci sono problemi per il mutuo, la benzina, il lavoro e tutto il resto. La Merkel, Renzi, Bruxelles - conclude il segretario della Lega Nord intervistato da Affaritaliani.it - sono tutti ammazza-speranza. E Napolitano è il loro regista".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
eurosalvini
in evidenza
Ferragni spettacolare a Parigi Calze a rete e niente slip

Le foto delle vip

Ferragni spettacolare a Parigi
Calze a rete e niente slip

i più visti
in vetrina
Briatore innocente, non frodò il fisco con lo yacht. "Fine di un calvario"

Briatore innocente, non frodò il fisco con lo yacht. "Fine di un calvario"


casa, immobiliare
motori
Renault svela gli interni della nuova Austral

Renault svela gli interni della nuova Austral


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.