A- A+
Politica
Salvini e "Il Nome della Lega"
Matteo Salvini

L’inizio di settembre è un po’ il vero capodanno in tutto il mondo e in Italia particolarmente. Il ritorno dalle lunghissime ferie, peraltro non ancora completato, coincide con la ripresa delle attività pubbliche ed amministrative restate “in sonno” nel periodo vacanziero. La politica invece non è andata mai veramente in ferie perché, rispetto al passato, i social prolungano indefinitamente tutte le attività.

In ogni caso, da oggi, si torna all’ufficialità.

Così ieri Matteo Salvini dalla Bèrghem Fest di Alzano Lombardo ha chiarito alcuni importanti punti politici e ribadito il programma.

La novità principale è la dichiarazione che la Lega non cambierà nome, anche se negli ultimi tempi è girata la voce che si potrebbe chiamare “Lega delle Leghe”, “Lega nazionale”, “Lega degli italiani” o “Prima gli italiani” (che però è registrato da CasaPound) con la sparizione proprio del nome “Lega” dalla denominazione sociale.

La discussione sul nome di quello che dai sondaggi risulta essere il primo partito d’Italia non è accademica.

Infatti il capo della Procura di Genova Francesco Cozzi ha dichiarato che se la Lega cambia nome la procura nulla potrà fare rispetto ai versamenti futuri, fermo restando il sequestro fino a 49 milioni di euro per le vicende legate al periodo 2008 - 2010 e che hanno portato alla condanna in primo grado di Umberto Bossi.

Mercoledì 5 settembre il Tribunale del Riesame di Genova si esprimerà sulla decisione della Cassazione che prevede il sequestro del denaro.

Dunque il dibattito sul cambio del nome è certamente condizionato da questo evento, ma possiede anche un respiro strategico perché la denominazione “Lega Nord” o anche solo “Lega” è chiaramente connessa ad un periodo storico - politico completamente differente con cui Salvini ha interesse a tagliare il più possibile in una ottica nazionale, se non internazionale e sovranista, in un “Nord che si fa Italia”, seguendo la felice intuizione che il Ministro dell’Interno ebbe quando divenne segretario di un partito ridotto al lumicino.

Lo sbarco nel centro - sud, a cominciare dal 2014, è merito dell’attuale sottosegretario alla Difesa Raffaele Volpi che diede concretezza pratica all’idea di Salvini.

Attualmente l’iscrizione alla Lega Nord è gestita per i residenti al Nord dalla “Lega Nord-Salvini premier” mentre per il Centro-Sud dalla “Lega Salvini premier”, in attesa di una successiva riunificazione nazionale.

Accantonata è invece l’esperienza di “Noi con Salvini, associazione che ebbe un importante ruolo di passaggio nel periodo dello sbarco a sud di Roma.

Per tutto questo l’uscita di ieri può essere puramente tattica per mantenere una linea di fermezza in attesa del pronunciamento. In effetti, il cambio del nome diverrebbe determinante qualora l’attuale Lega divenisse, come è probabile, il perno su cui rifondare l’intero centro-destra e a quel punto il cambio di denominazione sarebbe inevitabile.

 

 

Commenti
    Tags:
    salvininome legaraffaele volpinoi con salvini
    Loading...
    in evidenza
    De Niro sul lastrico per il virus E la moglie gli fa pure causa

    Culture

    De Niro sul lastrico per il virus
    E la moglie gli fa pure causa

    i più visti
    in vetrina
    Meteo agosto, caldo africano. Svolta, addio temporali e caldo record in Italia

    Meteo agosto, caldo africano. Svolta, addio temporali e caldo record in Italia


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Attesa nel 2021 la nuova Audi Q4 Sportback e-tron concept

    Attesa nel 2021 la nuova Audi Q4 Sportback e-tron concept


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.