A- A+
Politica
Lega/ Salvini: "Forza Italia si agita senza senso"


Di Alberto Maggi (@AlbertoMaggi74)
 

Segretario, la Lega ha rotto con Forza Italia dopo la manifestazione di Piazza del Popolo?
"Non mi interessano le beghe di questo genere. Ieri abbiamo parlato di contenuti: tasse, Europa, immigrazione, famiglia. Se a Forza Italia interessano quei contenuti sono contento perché interessano alla maggioranza degli italiani, se Forza Italia guarda alla forma e non alla sostanza peggio per lei".

C'è ancora la possibilità di costruire un'alleanza per le elezioni regionali o no?
"Guardiamo ai contenuti. Noi abbiamo i candidati: Zaia in Veneto, Rixi in Liguria e Borghi in Toscana. Non teniamo fuori dalla porta nessuno, quindi...se qualcuno apprezza i candidati, che sono i migliori possibili, e i programmi...è il benvenuto".

In Campania potreste sostenere Caldoro?
"In Campania e in Puglia ci penserò dopo aver chiuso gli altri dossier".

Non la imbarazza CasaPound in piazza con la Lega?
"No, assolutamente no. A me imbarazzano gli sfasciavetrine che vengono da sinistra. La gente perbene non mi imbarazza".

L'Ncd ha detto a Forza Italia: o con noi o con Salvini...
"Sì, sì...l'Ncd può fare quello che vuole. Non mi riguarda".

Incontrerà Berlusconi?
"L'ho incontrato diverse volte e sicuramente lo vedrò di nuovo".

Quando lo vede che cosa gli dice?
"Da martedì cominciamo in Parlamento la battaglia sulla Legge Fornero. Stiamo lavorando ai nostri progetti, mi spiace che qualcuno in Forza Italia si agiti senza senso".

Andrà veramente in Nigeria o è stata solo una battuta?
"Certo che ci vado. Toni Iwobi, il nostro responsabile immigrazione e sicurezza, c'è stato a gennaio e gli chiesto di prepararmi una missione entro la fine della primavera. Possibilmente a giugno".

Nessun imbarazzo?
"No, anzi. Dovrebbero andarci Renzi e i suoi ministri a risolvere i problemi, però ci andiamo noi".

Con Tosi al Consiglio Federale pace o guerra?
"Non faccio guerra con nessuno, se nessuno compromette il lavoro di Luca Zaia".

Tosi ha detto: non discuto Zaia, ma le liste le fa il Veneto e non la Lombardia...
"E Zaia da dove arriva? Dalla Valtellina? Il Governatore deve avere assolutamente l'ultima parola su tutto quello che riguarda la Regione".
 

Tags:
salvinilegaforza italiatosizaiaberlusconi
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari Air France-KLM, firmata partnership commerciale strategica di 10 anni

Scatti d'Affari
Air France-KLM, firmata partnership commerciale strategica di 10 anni


casa, immobiliare
motori
Al Villa D’Este debutta la Mostro Barchetta Zagato Powered by Maserati

Al Villa D’Este debutta la Mostro Barchetta Zagato Powered by Maserati


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.