A- A+
Politica


Di Alberto Maggi (@AlbertoMaggi)

"Le preferenze no. Nell'accordo firmato al Nazareno non ci sono. Poi abbiamo visto cosa succede con le preferenze: voto clientelare e di scambio. Poi quanti peasi in Europa hanno le preferenze? Pochissimi o nessuno". Daniela Santanchè, deputata di Forza Italia vicina a Silvio Berlusconi, interpellata da Affaritaliani.it, blocca le ipotesi di modifica della legge elettorale così come è uscita dal faccia a faccia tra Renzi e il Cavaliere. "Chi si riempie oggi la bocca con la parola preferenze prende in giro gli italiani... basta vedere dove ci sono come vengono eletti i politici. E' un'utopoia e una battaglia di retroguardia. Una battaglia per prendere in giro i cittadini".

La Santanché conferma il cambio di rotta di Forza Italia sulla richiesta di elezioni politiche con le Europee della prossima primavera. "La priorità adesso è fare quello che c'è scritto nel patto Berlusconi-Renzi. Dobbiamo dare il cambiamento che serve all'Italia e agli italiani. Non ci saranno mai più le larghe intese, finalmente, ma un governo legittimato dal popolo e non come ora un governo di minoranza rispetto al volere della maggioranza". E infine la Santanchè è ancora più esplicita: "Non c'è ora il tema delle elezioni politiche. E' il tempo del fare".

Tags:
santanchè

i più visti

casa, immobiliare
motori
Mustang Mach-E: Il primo SUV completamente elettrico di Ford

Mustang Mach-E: Il primo SUV completamente elettrico di Ford


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.