A- A+
Politica
Forza Italia cancella il federalismo. Santanchè: "Abolire le Regioni"


Di Alberto Maggi (@AlbertoMaggi74)


"Della legge elettorale c'era assolutamente bisogno. Forza Italia, come sempre, si è comportata in modo responsabile. Il problema è tutto di Renzi, che esce ridimensionato visti i malumori nel suo partito. Comunque abbiamo preso un impegno per l'abolizione del Senato, avanti tutta". Daniela Santanchè, parlamentare di Forza Italia, commenta così con Affaritaliani.it il nuovo accordo sulla legge elettorale. Poi la 'pitonessa' azzurra si scaglia contro il federalismo. "Siamo assolutamente d'accordo sulla riforma del Titolo V della Costituzione, bisogna eliminare le liti tra Regini e Stato dando certamente più poteri allo stato centrale e meno alle Regioni, che ormai sono diventate un centro di spesa. Abbiamo visto tutti che cosa è successo, da Nord a Sud". E alla domanda sul possibile no della Lega a questo progetto di Forza Italia la Santanché risponde: "La Lega è ora che faccia anche gli interessi di tutti gli italiani". Non solo. La Santanché aggiunge: "Personalmente penso che le Regioni andrebbero abolite. Chiuse. Ci vorrebbero solo lo stato centrale e i comuni".

Tags:
santancheriformetitolo v
in evidenza
Diletta Leotta va in gol, da San Siro a Sanremo. Le foto

Sfilata da sogno e... da ridere

Diletta Leotta va in gol, da San Siro a Sanremo. Le foto


in vetrina
Malocclusione dentale: cos’è, quali sono le sue conseguenze e come trattarla

Malocclusione dentale: cos’è, quali sono le sue conseguenze e come trattarla


motori
BMW accelera nella mobilità elettrica

BMW accelera nella mobilità elettrica

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.