A- A+
Politica
Schlein contro Fazio e Littizzetto: spunta il tweet clamoroso del 2014

Nella puntata di ieri sera a Stasera c'è Cattelan il conduttore ha ripescato un vecchio tweet della segretaria del Pd


Clamoroso. Elly Schlein contro Fazio e Littizzetto nel 2014. Il tutto in un tweet malandrino rispolverato da Cattelan. Nella puntata di ieri sera a Stasera c'è Cattelan il conduttore ha ripescato un vecchio tweet della segretaria del Pd.

Alessandro Cattelan comincia la sua settimana di programmazione di ieri, con una nuova puntata del suo show in seconda serata su Rai 2. La segretaria del Partito Democratico Elly Schlein, è stata la grande protagonista della serata. Un vero e proprio plebiscito di reazioni positive, che hanno elogiato il modo di fare della giovane segretaria del PD. Non si è sottratta ai giochi in cui il padrone di casa le ha chiesto di cimentarsi, anche quelli più insidiosi per la sua figura, come riporta il sito tuttonotizie.eu.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
catelan fazio littizzetto schlein





in evidenza
Affari in rete

Guarda il video

Affari in rete


in vetrina
Belen paparazzata col nuovo fidanzato. Ecco chi è l'amore misterioso

Belen paparazzata col nuovo fidanzato. Ecco chi è l'amore misterioso


motori
MINI Aceman: innovazione e stile nel nuovo crossover elettrico

MINI Aceman: innovazione e stile nel nuovo crossover elettrico

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.