A- A+
Politica
Senato, Casellati attacca il governo. Insorge la maggioranza: "Sia neutrale"
Foto LaPresse

Senato, Casellati attacca il governo: "Non c'è visione strategica del Paese"

Elisabetta Casellati, presidente del Senato attacca il governo in maniera aperta, senza giri di parole: "Abbiamo bisogno di verità, non si può oscillare tra incertezze e paure, il Paese non può sopportare un nuovo lockdown. Si parla di ripresa, ma oggi, dopo 5 mesi dalle riaperture, - spiega al Corriere della Sera - tante parole e niente fatti. Non c’è una visione strategica del Paese, una visione lungimirante del futuro e dello sviluppo. Si mettono delle toppe, ma in realtà non ci si occupa dei veri problemi la cui soluzione identifica una chiara linea politica. È come nascondere la polvere sotto il tappeto. Faccio un esempio, i banchi con le rotelle non possono essere la risposta alle sfide strutturali della scuola. E tutto questo incide sul dibattito europeo. Senza la politica, con la “P” maiuscola, capace di costruire il “Progetto Italia” dei prossimi 30 anni, anche un bazooka, qualora ci fosse, diventa una pistola ad acqua».

Casellati, sulla proroga dello stato di emergenza è dura. "Prima di tutto - spiega al Corriere - occorre avere informazioni corrette, senza nascondere i risultati del Comitato tecnico. Se non abbiamo accesso alle informazioni, non possiamo dire nulla. Abbiamo bisogno di verità". Preoccupazione anche per il Recover Fund. "Sapevamo che a luglio l’accordo ci vedeva destinatari di 209 miliardi. Ma oggi ci troviamo di fronte all’ennesima discussione tra Paesi frugali e non e al dubbio se queste somme arriveranno, quando e a quali condizioni. È incredibile! Sembra di essere nel gioco dell’oca: si torna alle posizioni precedenti".

Non si fa attendere la risposta della maggioranza arrivata tramite i due capigruppo di Pd e M5s. "La presidente Casellati dimentica troppo spesso di essere la seconda carica dello Stato, come e' successo nel caso della sua intervista al Corriere della Sera", ha affermato Andrea Marcucci. "Il suo ruolo le imporrebbe una imparzialita' che nei fatti fatica a dimostrare, e questo e' un problema", segnala l'esponente dem. "Ho trovato fuori luogo l'intervista rilasciata oggi a un quotidiano dalla presidente del Senato Casellati". M5s prende posizione con il capogruppo a Palazzo Madama, Gianluca Perilli, che sottolinea: "La seconda carica dello Stato ha espresso giudizi espliciti nei confronti dell'operato del governo in campo economico e sulla scuola. Addirittura muove accuse di scarsa trasparenza dell'esecutivo nella gestione delle informazioni sulla pandemia. Si tratta quindi di un'intervista che contiene giudizi chiari su una moltitudine di temi dell'agenda di governo". "Peraltro - rileva ancora - non e' la prima volta che la presidente fa questa scelta. Il suo ruolo istituzionale terzo e di garanzia impone un profilo molto piu' super partes, dichiarazioni come queste invece possono lasciar intendere la volonta' di schierarsi nel dibattito politico". 

Loading...
Commenti
    Tags:
    senatocasellati presidente senatocoronavirusgovernogiuseppe conte
    Loading...
    i più visti
    

    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    EQS, la prima ammiraglia full electric del marchio Mercedes-EQ

    EQS, la prima ammiraglia full electric del marchio Mercedes-EQ


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.