A- A+
Politica

Diminuisce la fiducia complessiva verso i primi cittadini e governatori. Lo rivela il sondaggio Ipr Marketing-Il sole 24 Ore. Tra i governatori vince Rossi (Toscana), anche se i consensi calano rispetto al giorno dell'elezione (dal 59,7 al 57%). Seguono Zaia (Veneto, -4% di consensi) e Caldoro (Campania, +0,7%). Oltre a Caldoro e Maroni, crescono anche Serracchiani (Friuli V.G.) e Crocetta, che comunque occupa l'ultimo posto. Male molti big: Marino (21 posto, -7,4% di consensi), Pisapia e De Magistris (54, -14,3%). Renzi e' al 26 posto, perde rispetto al giorno delle elezioni (-4%), ma guadagna tre punti percentuali sul Governance Poll del 2012. All'ultimo posto Ippazio Stefano, sindaco di Taranto, che raccoglie solo il 40% dei consensi.

La classifica e' condizionata piu' dal dissenso che dal consenso, infatti ben due sindaci su tre hanno fatto registrare una flessione del gradimento e, tranne rare eccezioni, per i pochi primi cittadini che vedono crescere le proprie performance si tratta di incrementi contenuti nell'ordine di qualche punto percentuale. Se in totale il 65% dei sindaci perde consenso, questa percentuale aumenta addirittura al 76% tra i Governatori, segno che la sfiducia e' generalizzata.

Tags:
rossizaia
in evidenza
Silvio chiede che Mattarella lasci? Risentita reazione del Presidente

Ironia del Web

Silvio chiede che Mattarella lasci?
Risentita reazione del Presidente


in vetrina
Ferrarini sostiene l'economia locale con il progetto "Sapori d’Italia"

Ferrarini sostiene l'economia locale con il progetto "Sapori d’Italia"


casa, immobiliare
motori
Walter Röhrl al revival dell’Olympia Rally '72

Walter Röhrl al revival dell’Olympia Rally '72


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.