A- A+
Politica


 

La figuraccia sull'elezione del Presidente della Repubblica costa cara al Partito Democratico, che nel giro di sette giorni ha perso ben quattro punti percentuali passando dal 25,5% al 21,5. E' il dato principale del sondaggio realizzato lunedì 22 aprile da Nicola Piepoli e diffuso in esclusiva da Affaritaliani.it. "E' proprio crollata negli italiani la percezione del Pd", spiega il ricercatore. Guadagna in parte Sinistra Ecologia Libertà di Nichi Vendola, che sale dal 3,5 al 5%. Altri partiti della coalizione fermi all'1%. Il totale del Centrosinistra precipita al 27,5% dal 30 del 15 aprile.

Sorride invece Silvio Berlusconi. Il Popolo della Libertà sale dal 23,5 al 25% in una settimana. Fratelli d'Italia è stabile all'1,5%, così come la Lega Nord al 4,5%. Altri di Centrodestra dall'1,5 al 2%. Totale della coalizione dal 31 al 33%. Vantaggio sul Centrosinistra di 5,5 punti. Tutto fermo al Centro. Scelta di Civica di Monti al 7%, Udc al 2 e Fli allo 0,5%. Totale 9,5. Torna a crescere il Movimento Cinque Stelle di Beppe Grillo che beneficia del tonfo dei democratici e passa dal 24,5 al 25,5%. Rivoluzione Civile ferma all'1%. Altri da 3,5 al 4%.

@AlbertoMaggi74

Iscriviti alla newsletter
Tags:
piepoli
in evidenza
CDP, ospitato FiCS a Roma Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

Corporate - Il giornale delle imprese

CDP, ospitato FiCS a Roma
Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

i più visti
in vetrina
Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili

Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili


casa, immobiliare
motori
Con Sensify, Brembo rivoluziona il modo di frenare

Con Sensify, Brembo rivoluziona il modo di frenare


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.