A- A+
Politica
Partito Democratico sopra il 41%. Giù Alfano, balzo di Salvini al 9%

Se oggi i cittadini fossero chiamati a votare alle urne il Partito Democratico sarebbe in testa con una quota pari al 41,5%. Seguirebbe poi il Movimento 5 Stelle con il 18% e infine Forza Italia al 16,3%.
 
Questi sono gli ultimi dati sulle intenzioni di voto del sondaggio realizzato da Swg, che vede una crescita del Pd pari allo 0,9%, se si pensa che nelle scorsa settimana viaggiava intorno al 40,6%. A calare è il partito di Beppe Grillo con un -0,5% dal 18,5% mentre il popolo degli azzurri guadagna uno 0,6% dalla precedente rilevazione del sondaggio.
 
Sembra dunque che lo scontro con i sindacati, in partito colare con il segretario generale della Cgil, Susanna Camusso, abbia in realtà fatto guadagnare punti al premier Matteo Renzi.
 
Nell’area di centrodestra cala il partito di Angelino Alfano, Nuovo Centrodestra che dal 4,1% passa al 3,8%, mentre cresce la Lega Nord che dall’8,5% raggiunge la quota record del 9%. Fratelli d’Italia perde lo 0,6% e arriva al 3% netto. Nella coalizione contraria Sinistra Ecologia Libertà dal 2,9% passa al 2,5%.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
swg
in evidenza
Barak, nuovo crack della serie A Milan in pole. Ma la Juventus...

Calciomercato

Barak, nuovo crack della serie A
Milan in pole. Ma la Juventus...

i più visti
in vetrina
Belen, "negrita" in bikini nero. Laura Chiatti: "Ma quanto sei bella?". Foto

Belen, "negrita" in bikini nero. Laura Chiatti: "Ma quanto sei bella?". Foto


casa, immobiliare
motori
Renault: continua a crescere, record nell'elettrico

Renault: continua a crescere, record nell'elettrico


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.