A- A+
Politica

 

I LEGALI DEPOSITANO RICHIESTA AFFIDAMENTO AI SERVIZI SOCIALI PER BERLUSCONI - UDIENZA NEL 2014

I legali di Silvio Berlusconi hanno depositato in procura a Milano la richiesta di affidamento ai servizi sociali come annunciato nei giorni scorsi dall'avvocato Franco Coppi. Il termine per la presentazione, prima che la sentenza diventasse definitiva, scadeva il 15 ottobre. L'istanza dovrà essere ora valutata dal Tribunale di Sorveglianza.

Silvio Berlusconi guadagna quasi un anno. L'udienza con cui il giudice dovrà decidere se accogliere la richiesta di scontare l'anno di pena ai servizi sociali, avanzata dagli avvocati del Cavaliere, si terrà tra maggio e giugno del 2014.

 

"Con me è sempre molto affettuoso, poi nella vita ci possono essere divergenze politiche, ma la lealtà è un valore a cui siamo legati decisamente entrambi". Francesco Storace, leader de La Destra, sceglie Affaritalian.it per svelare i retroscena del suo incontro con Silvio Berlusconi di giovedì sera a Roma. Poi rivela: "Gli ho proposto di svolgere i servizi sociali nella redazione del Giornale D'Italia e gli ho anche insegnato una via procedurale per poterli ottenere. Il Cavaliere ci sta pensando". Infine non vuole entrare nelle dispute interne al Pdl tra lealisti e alfaniani, ma lancia una freccia avvelenata a Cicchitto: "Contribuisce alla distruzione del Pdl".

Secondo lei Berlusconi riuscirà a ricomporre la frattura  nel Pdl?
"Ovviamente ieri non avevo ancora letto l'intervista di Cicchitto a Libero: credo sia un contributo alla distruzione del Pdl (Chicchitto propone una successione di Alfano a Berlusconi, o in alternativa una separazione consensuale delle due anime del Pdl ndr…).

Perché?
"Spiega a Berlusconi cosa deve fare.  E poi apostrofa gli altri come estremisti. E come se qualcuno oggi dicesse: 'socialisti ladri'. Penso che Cicchitto si arrabbierebbe molto, visti i suoi trascorsi nel Psi. Diciamo che quello di Cicchitto non è un invito al moderatismo".

Tornando al Pdl, secondo lei Berlusconi dovrebbe ascoltare Fitto e azzerare le cariche e convocare un congresso?
"Io avrei preferito che avesse buttato giù il governo e che si fosse andati al voto. Poi non voglio immischiarmi nelle questioni di un partito a cui non sono iscritto. Decidano loro, sono maggiorenni".

Come si immagina il futuro Centrodestra?
"A me interessa il futuro della Destra: se c'è una destra allora si lavora su quella. Se invece si parla solo di Centrodestra, non si può fare il mini-Centrodestra".

Alcuni come Tosi e lo stato maggiore di Fratelli D'Italia propongono le primarie. Che cosa ne pensa?
"Non stanno nemmeno sulle figurine".

Come ha trovato Berlusconi ieri sera?
"Con me è sempre molto affettuoso, poi nella vita ci possono essere divergenze politiche, ma la lealtà è un valore a cui siamo legati decisamente entrambi".

E' vero che ha proposto al Cavaliere di svolgere i servizi sociali nella redazione del Giornale D'Italia?
"Certo. Dico di più, gli ho anche insegnato una via procedurale per poterli ottenere”.

Berlusconi ci sta pensando?
"A me ha sdetto di sì, poi vedremo cosa deciderà di fare".

Daniele Riosatwitter@DanieleRiosa

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
berlusconistoraceservizi sociali
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

i più visti
in vetrina
CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


casa, immobiliare
motori
Jeep presenta Wrangler 4xe Model Year 2022

Jeep presenta Wrangler 4xe Model Year 2022


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.