A- A+
Politica

"A costo di essere ossessivo, lo voglio ribadire: e' un delitto non porsi il problema di riunificare la destra italiana" . Cosi' il leader di La Destra, Francesco Storace, su Il giornale d'ItaliA e sul sito del partito. "Bisogna rendersi conto - scrive - che il dovere che tutti abbiamo e' quello di tornare ad offrire una speranza di rappresentanza a larghe fasce del popolo italiano. Se quasi meta'Ø del corpo elettorale si astiene, e' perche' non trova risposta alle domande che pone. Tra queste - attuale proprio nei giorni in cui la gendarmeria di Washington si propone per un nuovo, drammatico conflitto con la Siria - il tema grande della sovranita'". Per Storace "se resta l'impianto bipolare (anche se l'effetto Grillo lo ha minato abbastanza)... Quello che manca e' una destra, e tutti dobbiamo puntare ad avere la forza di poter scegliere l'alleanza con cui entrare in Parlamento senza essere costretti a farlo solo da una legge elettorale; ma un'alleanza dobbiamo sceglierla sulla base dei contenuti, sulla base programmatica, sulla base dei principi che mettiamo in campo, e' la forza del sogno".

Tags:
storacedestrariunificazione
in evidenza
La fitness model Roberta Carluccio si lancia sulla folla ma viene palpeggiata

Il video scandalo

La fitness model Roberta Carluccio si lancia sulla folla ma viene palpeggiata


in vetrina
Automotive ALD2Life continua a crescere: nel 2022 quattromila nuovi contratti

Automotive
ALD2Life continua a crescere: nel 2022 quattromila nuovi contratti


casa, immobiliare
motori
Nave Destriero:da 30 anni un record imbattuto

Nave Destriero:da 30 anni un record imbattuto


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.