A- A+
Politica
"Tassi su? Impatto molto pesante". Anche il Pd contro la politica della Bce
La Piazza intervento di Antonio Misiani

La presidente Lagarde ha annunciato un altro rialzo dei tassi di interesse a luglio, la Bce sta sbagliando?


"I tassi della BCE sono saliti di 4 punti in meno di un anno. E’ un record, da quando esiste l’euro. Serve grande prudenza, perché l’impatto economico e sociale rischia di essere molto pesante: un ulteriore aumento sarebbe una pessima notizia per le imprese e le famiglie italiane. Oltretutto, l’inflazione italiana ed europea non deriva da un surriscaldamento della domanda. E’ un’inflazione prevalentemente da offerta, legata all’impennata dei costi dell’energia e delle materie prime e, come ha riconosciuto la stessa Lagarde, dall’allargamento dei margini di profitto delle imprese, che spiegano due terzi dell’inflazione nel 2022. Detto questo, per contenere l’inflazione e difendere il potere d’acquisto dei redditi il governo dovrebbe mettere in campo una strategia, come stanno facendo fatto altri Paesi europei. Finora non abbiamo visto nulla, a parte il taglio del cuneo fiscale. Una misura condivisibile, ma transitoria, visto che termina a fine anno. Abbiamo bisogno di scelte decisamente più coraggiose: va introdotto il salario minimo; il taglio del cuneo deve diventare permanente; è necessario intervenire su alcuni nodi, penso per esempio all’indicizzazione degli affitti delle abitazioni, che andrebbe rallentata". 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
misiani pd





in evidenza
"Vi racconto tutta la verità...". Angelica Schiatti, Morgan esce allo scoperto

L'artista accusato di revenge porn

"Vi racconto tutta la verità...". Angelica Schiatti, Morgan esce allo scoperto


in vetrina
Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico

Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico


motori
Renault Rafale: l'auto ufficiale della presidenza della Repubblica Francese

Renault Rafale: l'auto ufficiale della presidenza della Repubblica Francese

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.