A- A+
Politica

Liga veneta in pezzi. Il segretario regionale del Carroccio Flavio Tosi è finito nel mirino del consigliere regionale Giovanni Furlanetto che ha scritto una lettera al presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, dopo il commissariamento della rappresentanza di Venezia della Lega deciso proprio da  Tosi.

"Caro Presidente - scrive - siamo entrati in tunnel che porterà la Liga Veneta a dissolversi e noi, che da 25 anni lottiamo contro tutto e contro tutti per il nostro ideale di libertà, trasparenza, onestà con l'obiettivo sempre dichiarato di tenere nel nostro Veneto le nostre risorse, ci troviamo in una situazione paradossale, con alla guida un personaggio che non solo punta sull’italianità, tricolore ed altre amenità ma, da novello dux, vuole eliminare tutti quelli che non sono d'accordo con le sue baggianate. Abbiamo un'ultima possibilità per non buttare il movimento alle ortiche: che tu, caro Luca, ti assuma la responsabilità politica della Liga Veneta".

"Vedrai che attorno alla tua persona tutti i leghisti (e non solo) faranno fronte unico - rileva - contro chi vuole annientare il nostro movimento". Al governatore viene rivolta un'esortazione: "non c'é più tempo: agisci per il bene di tutto il popolo veneto che ti stima, ti ammira e ti vuole bene".

La replica di Tosi: "I dissapori della Lega non interessano alla gente, noi dobbiamo occuparci del Veneto, dei programmi elettorali, di dare risposte alla nostra gente, alle imprese e alle famiglie. Le 'beghe' interne sono questioni assolutamente di second'ordine".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
tosiveronafronda
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

i più visti
in vetrina
CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


casa, immobiliare
motori
Opel Astra Sports Tourer fa un salto nell’era elettrica e del design

Opel Astra Sports Tourer fa un salto nell’era elettrica e del design


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.