A- A+
PugliaItalia
Bruno Ferrante

Raggiunto l’accordo fra Ilva e le Organizzazioni Sindacali sugli ammortizzatori sociali per la ristrutturazione in applicazione dell’AIA.

Secondo l’accordo, sarà possibile applicare il contratto di solidarietà per la durata di due anni e per un tetto massimo nel primo anno di 3.749 lavoratori dello stabilimento siderurgico di Taranto.

“Siamo soddisfatti dell’accordo raggiunto che tutela gli interessi dei lavoratori e conferma la volontà dell'azienda di applicare l'AIA , così come sta già puntualmente avvenendo.

In tal modo si potra' garantire un futuro positivo allo stabilimento di Taranto, coniugando salute, ambiente e lavoro", ha commentato il Presidente Bruno Ferrante che ha aggiunto: "Ringrazio il viceministro Michel Martone per la precisione e l'equilibrio con cui, a nome del Governo, ha gestito questa delicata fase".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
ferranteilvatarantosindacatiammortizzatori sociali
i blog di affari
Covid, l'Italia? Laboratorio del capitalismo terapeutico su scala planetaria
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Lo Sportivo Straniero in Italia: Importante Convegno
Mascherina all'aperto, simbolo dell'alienazione e uniforme dei sudditi
L'OPINIONE di Diego Fusaro
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.