A- A+
PugliaItalia
volley femminile 1

La città di Bari è stata selezionata per ospitare i Campionati mondiali di pallavolo femminile che si terranno in Italia nel 2014, dal 23 settembre al 12 ottobre. Il programma della manifestazione sportiva è stato presentato nella sede di Expo Milano 2015.

Bari, unica città del Mezzogiorno, è una delle sei sedi italiane scelte dalla Fipav - Federazione Italiana Pallavolo, assieme a Milano, Modena, Roma, Trieste e Verona. Le gare della prima e della seconda fase si terranno al Palaflorio

“Si tratta dell’ennesimo prestigioso evento sportivo - ha commentato l’assessore allo Sport Elio Sannicandro - in cui la nostra città si distingue per capacità attrattive grazie ai propri impianti sportivi, ma soprattutto alle capacità organizzative e le grandi sinergie tra l’Amministrazione Comunale e il mondo dello sport. Siamo certi che sarà un grande successo di pubblico e che la nostra città sarà pronta ad accogliere appassionati e tifosi provenienti da tutto il mondo”.   

Tags:
pallavolofemminilemondiali2014barifipav
i blog di affari
Cartelle esattoriali: quali anni d’imposta può chiedere il Fisco?
Dalla pandemia alla Nato, il doppiopesimo egocentrico della Svezia
Di Massimo Puricelli*
Giustizia civile: ok celerità ma attenzione ai diritti fondamentali
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.