A- A+
PugliaItalia
Bari - Napoli e Termoli - Lesina Lupi convovca una task force

Un confronto a distanza, in videoconferenza, tra il Presidente della Regione Puglia, Nichi Vendola, e il Ministro dei Trasporti Maurizio Lupi, in occasione del convegno di Confindustria Bari-Bat e Confindustria Brindisi su “Infrastrutture di trasporto in Puglia: un’opportunità per l’Europa”.

Il Ministro Lupi ha accolto pienamente le sollecitazioni del Presidente Vendola affinchè le due questioni fondamentali per la Puglia, e cioè l’Alta capacità Bari Napoli e il raddoppio della Termoli lesina, “due emergenze di cui si deve occupare il Governo perché sono infrastrutture determinanti per rendere protagonista il Mezzogiorno”, fossero oggetto di un tavolo nazionale specifico.

La prossima settimana infatti, il Ministro Lupi si è impegnato a convocare la task force sull’alta capacità Bari Napoli “un obiettivo prioritario per il governo Renzi” e un tavolo di lavoro per il raddoppio della Termoli Lesina con la Regione Molise, la Regione Puglia e RFI.

Lupi 2
 

“Rappresentiamo un Mezzogiorno d'Italia che non intende lamentarsi e neanche chiedere assistenza – ha detto Vendola – ma siamo preoccupati per lo sviluppo delle nostre infrastrutture, non vogliamo che restino delle incompiute. Occorrono tempi certi. Qui, questa mattina, c’è un Sud operoso che vuole giocare la partita per la propria comunità”.

“Noi, sin dall’inizio – ha aggiunto Vendola - abbiamo provato a porre ai Governi due grandi esigenze: quella di liberare la dorsale adriatica dai blocchi e dalle barriere che impediscono un trasporto fluido di merci e di persone. Tra Termoli e Lesina ci sono trenta chilometri in cui la ferrovia conosce un unico binario. Il raddoppio della Termoli Lesina è dunque un’urgenza assoluta e chiediamo al Ministro Lupi di farsene carico”.

Vendola 8
 

“Così come – ha spiegato ancora Vendola - ci siamo battuti per l’unificazione del Mediterraneo, perché il Mare Adriatico e il Mar Tirreno potessero comunicare. Quindi il treno ad alta capacità da Bari a Napoli può rappresentare una svolta epocale, dal punto di vista anche merceologico oltre che trasportistico”.

A questo proposito, il Presidente Vendola ha invitato il Ministro Lupi ad aprire il tavolo che riguarda il tratto Apice-Orsara, relativamente all’impresa Rabbiosi che oggi è in amministrazione controllata.

“Il garbuglio che si è determinato – ha aggiunto Vendola - può rappresentare un’incredibile perdita di tempo e noi non possiamo permettercelo. La Puglia ha bisogno di un veloce affaccio sul Mar Tirreno, la Puglia ha diritto di correre lungo la dorsale adriatica”.

(gelormini@affaritaliani.it)

Tags:
lupivendolatask forceconfindustriabaritrasporti
i blog di affari
FONDI PER ICT, CRISI, RETI CONTRO FURTI BENI CULTURALI, CONTRO OMOFOBIA
Boschiero Cinzia
Smettere di fumare: 5 step da seguire
Anna Capuano
Tosare il cane d’estate: una pratica inutile e dannosa
Anna Capuano
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.