A- A+
PugliaItalia
Bersani presenta a Bari il libro di Viesti e Di Vico

di Antonio V. Gelormini

Sarà Pierluigi Bersani a presentare a Bari, nell'Aula Magna dell'Ateneo, il libro di Dario Di Vico e Gianfranco Viesti "Cacciavite, robot e tablet - Come far ripartire le imprese", Edizioni Il Mulino. Con l'ex segratrio del PD e già ministro per lo Svluppo Economico, Alessia Graziano (Il Mulino) e Alessandro Laterza.

Un libro a due voci, più che a quattro mani, sullo stato di salute delle politiche economiche in Italia e sul futuro orizzonte dell'impresa, che i due autori intravedono da e con prospettive diverse. Attrraverso il confronto e il dialogo, l'analisi si farà più incisiva e gli elementi di discussione certamente si moltiplicano.

Dalla presentazione di copertina:

Cacciavite RobbTab
 

«L’industria è, e deve restare, il motore dell’economia italiana ma oggi sono evidenti i pericoli di un drastico ridimensionamento. Come reagire? Ci siamo trovati d’accordo nell’individuare i problemi ma ci siamo divisi nel delineare le soluzioni. Così di vie italiane alla politica industriale ne vengono tracciate non una ma due».

La grande recessione e il salto tecnologico in questi anni sono andati di pari passo. Per necessità e poi per virtù le imprese hanno affrontato ristrutturazioni in cui si trovano a convivere cacciavite, robot e tablet. Ma quali sono le politiche e gli strumenti che i governi e il sistema delle imprese devono adottare per rilanciare la manifattura? Un economista e un giornalista si confrontano con questa domanda e arrivano a conclusioni assai diverse. Gianfranco Viesti sostiene il rilancio di un’azione pubblica all’altezza delle sfide della globalizzazione, in grado di accrescere la dimensione delle imprese e di favorirne internazionalizzazione e innovazione. Dario Di Vico è per una politica industriale plurale in cui lo Stato diminuisca le tasse e passi l’iniziativa a banche, fondi di investimento e multinazionali.

Dario Di Vico è inviato del «Corriere della Sera», di cui è stato in passato anche vice-direttore. Si occupa prevalentemente di economia reale. Ha pubblicato da ultimo «Piccoli. La pancia del paese» (2010) e «Milano/nordest: la troppa distanza» (2012), entrambi per Marsilio. Gianfranco Viesti insegna Economia internazionale nell’Università di Bari. Tra i suoi libri «Senza cassa. Le politiche di sviluppo del Mezzogiorno dopo l’intervento straordinario» (con F. Prota, Il Mulino, 2012) e «Il Sud vive sulle spalle dell’Italia che produce. Falso!» (Laterza, 2013).

(gelormini@affaritaliani.it)

Tags:
bersanilibrobariviestidi vicomulino
i blog di affari
Il “vecchio” Biden indica i nemici Cina e Russia
Di Ernesto Vergani
Faccia a faccia Salvini-Draghi: "Cosa ho chiesto al premier"
Covid, lo smart working è il paradiso soltanto per i gruppi dominanti
L'OPINIONE di Diego Fusaro
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.