A- A+
PugliaItalia
foto apulia2meet a btc firenze

E’ l’appuntamento clou della meeting industry italiana, BTC, la fiera degli eventi, o Borsa del Turismo Congressuale, che quest’anno a Firenze punterà ancora di più su business, relazioni e contenuti, per rispondere in modo sempre più efficace alle esigenze del settore. In programma dibattiti, networking, trattative agli stand, incontri mirati tra domanda e offerta.

Riflettori puntati sulla Puglia e in particolare su apulia2meet.com, il primo portale interamente dedicato alla promozione e commercializzazione della meeting industry made in Puglia. Il taglio dell’evento sarà fortemente internazionale per dare ai professionisti italiani l’opportunità di confrontarsi con best practice internazionali e alla domanda internazionale di entrare in contatto con i principali prodotti e servizi per l’organizzazione di eventi di successo.

Il progetto apulia2meet sarà presentato nel corso del seminario interattivo intitolato “Innoviamoci! Oppure usciamo di scena” e facilitato da Rodolfo Musco (presidente della “Motivation and Events” di Milano, esperto di  motivazione e  comunicazione attraverso gli eventi aggregativi, past president della Meeting Professionals International - Chapter Italia e della Society of Incentive & Travel Executives).

btc 2013

A Maddalena Milone, amministratrice unica della Meeting Planner, la società barese leader nell’ideazione, progettazione e realizzazione di eventi, che firma la regia di apulia2meet, spetterà il compito di illustrare, a una platea che si preannuncia composta da esperti internazionali del congressuale, i tanti punti di forza del progetto.

Primo tra tutti, la sua capacità di  offrire agli organizzatori la possibilità di trovare, con pochi clic, tutte le informazioni utili per scoprire la Puglia, individuare le migliori realtà aziendali operanti nel settore e avviare con queste trattative commerciali basate sul miglior rapporto qualità/prezzo.

milone

“Il progetto apulia2meet – dice Maddalena Milone – si sviluppa in perfetta sintonia con le linee programmatiche dell’assessorato al Turismo della Regione Puglia considerando le variazioni esponenziali dei bisogni e dei metodi per soddisfarli, generati dall’internazionalizzazione delle imprese, dalla crisi economica, dalla riduzione dei budget e dal ruolo, sempre più importante, che sta assumendo il web anche per la meeting industry”. 

Fra gli espositori, enti e uffici del turismo, consorzi turistici, convention bureau, alberghi e catene alberghiere, dimore storiche, centri congressi e location per eventi, fornitori di servizi audiovisivi, catering, ecc. sono attesi a Firenze oltre 300 fra i più qualificati professionisti internazionali del settore.

Firenze fortezza head

Molte le novità di questa edizione, ma l’introduzione di 3 aree tematiche dedicate a tecnologia, catene alberghiere, destinazioni estere si preannuncia come una tra le più interessanti proposte.

Sul fronte dei contenuti occhi puntati sul Politicians Forum, un convegno dedicato all’importanza della meeting industry rivolto alla classe politica e alle istituzioni e il Corporate Programme, un programma di formazione e di networking per buyer e visitatori corporate, dedicato ad una delle più gettonate strategie di marketing al consumer e al trade degli ultimi tempi, che utilizzano i social network e le piattaforme tecnologiche per lanciare il concorso a premi.

BTC è organizzata da ExMedia, società controllata da TTG Italia (Gruppo Rimini Fiera).

(gelormini@affaritaliani.it)

Tags:
turismocongressualeapulia2meetpugliabarimilonebtc
i blog di affari
Smettere di fumare: 5 step da seguire
Anna Capuano
Tosare il cane d’estate: una pratica inutile e dannosa
Anna Capuano
allenare la mandibola: Benefici ed esercizi
Anna Capuano
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.