A- A+
PugliaItalia
Camera, arriva Altieri. Leone componente del Csm

Bari - Antonio Leone al Csm, Nuccio Altieri a Montecitorio: dopo la new entry Ciracì, con l’elezione di Raffaele Fitto a Bruxelles, nuovo avvicendamento alla Camera. Il vice presidente uscente della Provincia prende il posto dell’alfaniano di Manfredonia, unico a superare il quorum di 490 voti, necessario a varcare la soglia del Consiglio Superiore della Magistratura. E Raffaele Fitto guadagna una sponda amica in più tra i banchi romani.

“Quelli a Nuccio Altieri, vicepresidente della mia Giunta provinciale, non sono auguri formali di buon lavoro. Il suo subentrare all’onorevole Leone mi rende davvero felice sia sul piano personale, sia sul piano politico-istituzionale”, manda a dire l’inquilino di Via Spalato, Francesco Schittulli, facendo gli auguri all’ex numero due: “Sono certo che Nuccio, con la passione che lo contraddistingue negli impegni che assume,  saprà essere interprete di quelle istanze che da questa Terra vengono rivolte al Governo nazionale e, come ha fatto tenacemente in questi cinque anni al mio fianco, si impegnerà nell’esclusivo interesse del nostro territorio”.

(a.bucci1@libero.it)

Iscriviti alla newsletter
Tags:
altierileonecsmcamera dei deputati
i blog di affari
LIBRI/ Il Grand Tour di Stefano Veraldi, dermatologo vagabondo
Di Ernesto Vergani
Vaccini obbligatori ai bambini, che cosa fare quando l'ex coniuge si oppone
di Avv. Maria Grazia Persico*
Green Pass, uno strumento di discriminazione e di controllo biopolitico
L'OPINIONE di Diego Fusaro
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.