A- A+
PugliaItalia
Cooperazione in Puglia Stefàno: 'S'avvera il sogno'

“L’approvazione della legge regionale sulla cooperazione è un sogno che si avvera, il traguardo che si taglia dopo averci lavorato tappa per tappa. Sono felice perché quel disegno di legge è stato il mio ultimo lavoro prima di lasciare l’assessorato all’agricoltura. Oggi diviene legge, e con voto espresso all’unanimità: sono doppiamente felice”. Questo il commento di Dario Stefàno all’approvazione in Consiglio regionale della legge per la “promozione dell'aggregazione di imprese agricole e della cooperazione per lo sviluppo del sistema agro-alimentare e della pesca”.

“Attribuire un ruolo strategico ed un valore chiave alla cooperazione – prosegue Stefàno – è un salto epocale di qualità che la Puglia dell’agroalimentare e della pesca compie sul fronte della innovazione dei modelli organizzativi e della sfida alla competitività. Nasce una idea nuova di cooperazione, non più assistenzialistica ma proiettata verso il mercato e quindi verso la commercializzazione e la valorizzazione del prodotto”.

“La Puglia – conclude Stefàno - ci crede per davvero ad una agricoltura moderna e vincente. Le cooperative sociali divengono elementi identitari e produttivi strategici da innovare nella governance. La approvazione della legge è dunque un chiaro segnale di indirizzo politico anche verso la programmazione dei nuovi fondi comunitari”.

(gelormini@affaritaliani.it)

Tags:
stefànocooperazionepugliasognolegge

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.