A- A+
PugliaItalia
Crispiano (Ta), Apulia Film Festival Bianca Guaccero per il gran finale

Alla presenza dell'attrice di origini pugliesi, Bianca Guaccero, chiude in bellezza la I edizione di Apulia Film Festival a Crispiano, nel Tarantino. Grande attesa per il gran finale con la premiazione del miglior cortometraggio. A decretarlo, una giuria a cinque stelle: l’attrice Anna Ferruzzo, l’attore e doppiatore Massimo Wertmuller, la montatrice Paola Freddi, il critico Claudio Bartolini e il regista Vito Palmieri. Come presidente il giornalista e critico Maurizio Di Rienzo.

AFF Guaccero
 

I corti finalisti sono 10, provengono da varie parti del mondo e sono stati tutti proiettati al Festival.. Uno di loro riceverà il premio come Miglior Corto da parte della giuria di eccellenza e, già in questa prima edizione, è previsto il secondo riconoscimento da parte del pubblico, che potrà liberamente votare insieme a quella tecnica.

AFF Guaccero1
 

Sempre il 24 luglio alle 17,30 presso la masseria Francesca workshop recitazione con l’attore Marco D’Amore, che aprirà la “Strada delle Eccellenze di Puglia”: una via interamente dedicata ai prodotti del territorio e una Piazza della Creatività dedicata al design e alla fantasia locale. Presso lo stand libreria sarà presentato il libro di Giorgia Wurth “L’accarezzatrice” e in serata a Piazza Martelotta sarà possibile chiacchierare con Carlo Delle Piane, Paolo Sassanelli e Bianca Guaccero. Momento clou: la premiazione come Miglior Corto e premio alla carriera

La serata si concluderà con il  concerto Enrico Capuano tammuriata rock e la cena presso la masseria Quis ut Deus

Apulia film festival è organizzato dall'Associazione Punto G Arte e promosso dal Comune di Crispiano e patrocinato dalla Regione Puglia, assessorato alle politiche agroalimentari ed Apulia Film Commission. Direttore artistico Giuseppe Marco Albano.

(gelormini@affaritaliani.it)

Tags:
cortometraggioguaccerocrispianosan simonefestival
i blog di affari
Obbligo Green pass decisione liberale
L'OPINIONE di Ernesto Vergani
Il Green pass crea una categoria di cittadini di seconda classe
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Il redditometro viola i diritti dell'uomo: la denuncia di PIN
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.