A- A+
PugliaItalia
Emiliano a Renzi Appello su IMU Agricola

"Il Presidente Renzi blocchi l’Imu agricola, tassa iniqua, sperequativa e con elementi di dubbia legittimità costituzionale”. Lo dichiara Michele Emiliano, segretario regionale del Partito Democratico, durante l'incontro con i Sindaci della regione, "Piccola Grande Puglia", in una delle tappe della sua campagna elettorale.

Emiliano sindaci3
 

“La nuova imposta, che ora comprende anche i terreni delle aree di montagna, precedentemente esentati, sarebbe il colpo di grazia all’agricoltura pugliese, già duramente provata dalla crisi economica", aggiunge Emiliano, "È a rischio la tenuta del comparto trainante dell’economia regionale, un settore vitale per la Puglia, dal quale devono passare necessariamente le prospettiva di ripresa”, aggiunge il candidato di centrosinistra alla presidenza della Regione.

“Le modalità di applicazione del decreto, poco chiare e contraddittorie, già oggetto di contestazioni che potrebbero dar luogo ad una montagna di contenziosi, rappresentano inoltre una grande incognita per i bilanci di previsione dei Comuni. L’Imu agricola, quindi, mette in ginocchio gli operatori agricoli e in crisi i comuni, che rischiano il cortocircuito nella gestione economico-finanziaria".

Emiliano sindaci2
 

"Senza considerare che da un lato l’Europa assegna circa due miliardi di euro all’agricoltura pugliese con il programma di sviluppo rurale 2014-2020, dall’altro il governo nazionale se li riprende sotto forma di tasse. Questo non è tollerabile. Ragion per cui invito il presidente del Consiglio ad intervenire tempestivamente per eliminare un balzello che potrebbe avere conseguenze devastanti per l’agricoltura e l’economia pugliese".

"Chiederò alla Regione Puglia, inoltre, di verificare la possibilità di impugnare il provvedimento davanti alla Corte Costituzionale", conclude Emiliano. "Farò tutto quanto nelle mie possibilità per evitare che i nostri operatori agricoli siano ulteriormente tartassati da una pressione fiscale eccessiva e vessatoria”.

(gelormini@affaritaliani.it)

Tags:
emilianorenziimuagricolaappello
i blog di affari
Cartelle esattoriali: quali anni d’imposta può chiedere il Fisco?
Dalla pandemia alla Nato, il doppiopesimo egocentrico della Svezia
Di Massimo Puricelli*
Giustizia civile: ok celerità ma attenzione ai diritti fondamentali
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.