A- A+
PugliaItalia
Emiliano metro

“Abbiamo inaugurato, fimalmente, il collegamento ferroviario con l’aeroporto Karol Wojtyla di Bari - ha dichiarato il sindaco di Bari Michele Emiliano -. L’emozione che provo è grande. Si è trattato infatti di un’opera sfibrante che sin dal 2004 ha impegnato in maniera quotidiana le strutture comunali".

"Questa non è un’infrastruttura solo barese, ma uno snodo importante per tutte le città della regione, uno dei pochi aeroporti italiani, se non l’unico, ad avere un passante che lo collega alla linea adriatica. Questo significa che se si realizza l’accordo in itinere tra RFI e Ferrotramviaria si potrà prendere il treno da Lecce o da Foggia e arrivare direttamente in aeroporto, qualcosa di straordinario e di unico in Italia. Significa altresì che Bari, ancora una volta, è un luogo al servizio di tutti i pugliesi".

"Bari da sola non va da nessuna parte, se invece immagina il suo futuro collegandosi con 4 milioni e mezzo di pugliesi in attesa di una modernizzazione che può passare attraverso il capoluogo, realizza anche i propri obiettivi. È una cosa non facile da far comprendere, ma ragionare per campanili non consente di realizzare opere importanti come quella che oggi inauguriamo".

Palese stazione

"L’aeroporto di Bari è passato in pochi anni da 2 a 7 milioni di passeggeri. Dovete immaginare che se questo processo proseguisse, se noi riuscissimo ad acquisire l’aeroporto militare unificandolo all’aeroporto civile, questo potrebbe diventare uno degli aeroporti più importanti di Europa e concentrare il traffico aereo per il Medioriente e il nord Africa, dando a questa aerostazione e alla Puglia intera collegamenti oggi inimmaginabili. Questo ovviamente è il futuro, ed è una delle ragioni per le quali si sta investendo su questa struttura".

"Nel peggior momento economico della storia d’Italia, a Bari e in Puglia stiamo continuando a realizzare opere pubbliche, a investire il denaro e a far sopravvivere le aziende, attaccando la crisi senza subirla. Inoltre stiamo completando il ponte dell’asse Nord-Sud, abbiamo ottenuto il finanziamento per il progetto della strada camionabile che eviterà il passaggio dall’area dello stadio, sono stati appaltati di recente i lavori per il completamento della metropolitana Bari-Bitritto e sono già in corso i lavori per il prolungamento della metropolitana, verso zona Cecilia, che collegherà il quartiere San Paolo con l’abito di Modugno. Insomma, continuiamo a combattere secondo una vecchia ricetta economica secondo cui le crisi si affrontano con gli investimenti pubblici e ridistribuendo in modo equo e giusto il denaro anche a chi non lo ha”.

Tags:
emilianosindacobariaeroportometrostazione fs
Loading...
i blog di affari
Casaleggio e i 5Stelle: quel sospetto sulle ricandidature
Premio Golia 2021: straordinaria partecipazione
Laurea bruciando i tempi? Prima bisogna risvegliare la passione per la cultura
L'OPINIONE di Diego Fusaro
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.