A- A+
PugliaItalia
FdL Letta

“La Fiera del Levante è un bene comune della città di Bari e della Regione Puglia. Bene, oggi abbiamo messo al primo posto la tutela di un bene comune rispetto alla prevalenza della normale contesa politica. E’ un atto importante che è stato compiuto”.

Così il Presidente della Regione Puglia Vendola al termine della riunione con i soci della Fiera del Levante svoltasi in Presidenza.

“La Regione Puglia e i soci (Comune, Provincia e Camera di commercio) – ha continuato Vendola - confermano la piena fiducia nei confronti del cda e del Presidente della Fiera del Levante. Confermano l’obiettivo, peraltro previsto dalla legge regionale, di giungere alla privatizzazione della gestione della Fiera. Decidono di istituire immediatamente un tavolo tecnico per verificare le  modalità con le quali, ciascuno degli enti, possa contribuire, secondo le proprie possibilità, ad accompagnare l’Ente fino al processo di privatizzazione”.

“Inoltre – ha concluso Vendola - entro il 15 dicembre sarà convocato il Consiglio generale della Fiera del Levante per adottare ogni opportuno provvedimento finalizzato a garantire la continutà aziendale della stessa”.

Tags:
fdltutelaimpegnosocivendolapatroni griffibene comune
i blog di affari
Alternanza scuola-lavoro, diciamo basta all'istruzione turbocapitalistica
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Il “vecchio” Biden indica i nemici Cina e Russia
Di Ernesto Vergani
Faccia a faccia Salvini-Draghi: "Cosa ho chiesto al premier"
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.