A- A+
PugliaItalia
Gerard Depardieu mina vagante A Lecce molestato dalla movida

E' una Lecce lontana da quella delle "Mine vaganti" di Ferzan Ozpetek a fare da cornice all'esuberanza incontenibile di Gerard Depardieu, che continua ad  avere un rapporto piuttosto sofferto col capoluogo salentino.

Aveva eletto la capitale del barocco pugliese a suo buen retiro, dopo essere stato conquistato dalle sequenze del film del regista turco girate in Salento, tanto da comprar casa in pieno centro a Lecce: complici le tentazioni della cucina pugliese e l'rresistibile richiamo dei suoi vini migliori.

Depardieu avrebbe voluto trascorrere le vacanze natalizie in tranquillità, ha raccontato in Questura il giorno dopo Natale, ma il ritmo ossessivo della musica ad alto volume proveniente dal locale adiacente ha trasformato la notte della vigilia in un incubo. Inutili le lementele, le proteste e la richiesta di sospendere il bombardamento acustico notturno presso il locale.

Una vera e propria "croce e delizia" questa della movida salentina, che se da un lato è diventata motivo di attrazione straordinario per il territorio leccese, rischia di stravolgerne e comprometterne la declinazione "famigliare" di destinazione balneare e di provocare reazioni a catena di testimonial come Gerard Depardieu.

Una lunga lista di personaggi conosciuti dal grande pubblico, ormai di letteralmente di casa in Salento, che comunque hanno contribuito con i loro insediamenti a rilanciare notorietà e successo di questo suggestivo lembo di Puglia.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
depardieumovidaleccebattagliamolestie
i blog di affari
Covid, l'Italia? Laboratorio del capitalismo terapeutico su scala planetaria
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Lo Sportivo Straniero in Italia: Importante Convegno
Mascherina all'aperto, simbolo dell'alienazione e uniforme dei sudditi
L'OPINIONE di Diego Fusaro
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.