A- A+
PugliaItalia
BARI7

Ci riferiamo al dibattito in corso sui media relativamente al destino turistico della Città di Bari. Nel segnalare il fatto che Bari è e rimane la prima destinazione turistica della regione, vale la pena di sottolineare la molteplicità della sua offerta potenziale: città moderna con grandi infrastrutture, città degli affari, città con una  straordinaria dimensione culturale, una importante tradizione storica, una vocazione religiosa internazionale, una strepitosa gastronomia. Tutti gli ingredienti necessari per un decollo definitivo della città.

Sul tappeto, però, i problemi non risolti sono ancora molteplici, a partire ovviamente dalla crisi economica in corso per finire alle difficoltà organizzative e “di visione strategica” che ancora permangono sotto il profilo dello sviluppo turistico.

silvia godelli

In questo quadro ancora non del tutto risolto, e a proposito delle più volte segnalate difficoltà degli alberghi di Bari, problematiche che hanno una origine complessa e che vanno  affrontate attraverso le opportune sinergie tra soggetti istituzionali e attori imprenditoriali, si ravvisa la necessità di rendere note alcune delle iniziative che la Regione, attraverso l’Agenzia Pugliapromozione, sta già avviando:

-          stanziamento di risorse economiche per la promozione turistica, puntando al  rilancio della città quale destinazione del turismo leasure fuori stagione (turismo giovanile e turismo di transito);

-          azioni di valorizzazione del turismo culturale attraverso la promozione extraregionale degli eventi di punta della stagione artistica del Teatro Petruzzelli; e l’apertura dei siti e dei contenitori di interesse artistico e turistico culturale (quelli per i quali è stato possibile attivare sinergie con i rispettivi gestori) alla fruizione gratuita ed organizzata per il periodo estivo (progetto Open days);

piccirillo2

-          programmazione di azioni di promozione di Bari come destinazione business (Meetings, Incentives, Conventions& Exhibitions): tra qualche giorno saremo a Francoforte, nell’ambito dell’Imex per un workshop con la Meeting Industry; ad Ottobre contiamo di organizzare a Bari un Full Contact PCO dedicato agli operatori della città.

-          l’Agenzia Regionale ha inoltre attivato in via di urgenza, in attesa di completa definizione degli accordi con il Comune, una rete di informazione e accoglienza turistica per la città che comprende i seguenti interventi: restyling e riapertura del chioschetto di informazione della stazione di Bari; restyling e riapertura dell’ufficio di informazione turistica dell’aeroporto; attivazione di un infopoint in piazza del Ferrarese, a partire dal 14 Giugno tutti i giorni fino alle ore 23.00;

L’attività della Regione e dell’Agenzia, in collaborazione ed in stretta sinergia con gli operatori privati, può dare un contributo – benché non risolutivo - al superamento delle difficoltà derivanti dalla attuale crisi economica, e contribuire a dare prime risposte concrete a problematiche che hanno una dimensione strategica, ma che comunque richiedono subito azioni operative ed efficaci.

Silvia Godelli

Giancarlo Piccirillo

Iscriviti alla newsletter
Tags:
godellipiccirillobaridestinoturismocittà turistica
i blog di affari
ETICA E GIORNALISMO, AIUTI EUROPEI PER REGIONI E CULTURA
Boschiero Cinzia
"Fermate il decreto": anche PIN scrive al Presidente della Repubblica
Super Green Pass, arriva il giorno della discriminazione sotto forma di legge
L'OPINIONE di Diego Fusaro
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.