A- A+
PugliaItalia
Ilva, Uilm-TA: "Non c'è tempo per le liturgie dei commissari"

La nota diffusa dalla Uilm di Taranto in vista dell'incontro di mercoledì con i commissari dell'Ilva:

Il tempo è scaduto. Crediamo che non sia più sostenibile l'attesa per mettere in campo gli interventi previsti dall'autorizzazione integrata ambientale dello stabilimento siderurgico Ilva. Anche l'ultima relazione dell'Ispra evidenzia, su vari fronti, i ritardi nell'attuazione dell'Aia.

Rimarchiamo il dolore di tutta la Uilm di Taranto e nazionale per l'ennesimo infortunio

LP 3943601
 

sul lavoro mortale, nel quale ha perso la vita Giacomo Campo, a soli 25 anni e auspichiamo che gli organi preposti al controllo e l'inchiesta in atto facciano chiarezza su quanto accaduto e individuino le responsabilità. Un sentimento di dolore che torna a far chiedere, come da tempo abbiamo fatto, certezze sui tempi e sugli investimenti necessari all'attuazione dell'autorizzazione integrata ambientale e all'ammodernamento e alla messa in sicurezza degli impianti.

Campo Ilva operai
 

Le nostre richieste, fino ad oggi, sono state inascoltate. Mercoledì prossimo, come rappresentanti del sindacato, incontreremo i commissari dell'Ilva. E' necessario un cambio di passo verso l'ambientalizzazione e la sicurezza dello stabilimento. Chiediamo che si rimettano al centro il risanamento e l'innovazione degli impianti, nel rispetto delle stesse leggi che hanno consentito di tenere in vita e in attività lo stabilimento.

Diciamo, infine, che non c'è più tempo per le 'liturgie' dei commissari e gli annunci istituzionali. Questo tipo di gestione dell'azienda sta creando solo incertezza, all'interno dello stabilimento e nel rapporto tra l'Ilva e le aziende dell'indotto. E' una situazione che sta diventando incontrollabile, sia sul profilo occupazionale, che su quello ambientale. 

Agli impegni, se ci saranno, dovranno seguire i fatti, perché il sindacato non è più disposto ad accettare questa situazione di grave emergenza. Se non saranno fornite risposte sulle questioni ambiente, salute e lavoro, proseguiremo con la nostra mobilitazione. 

Taranto, 19 settembre 2016


 

Antonio Talò 

segretario provinciale Uilm Taranto

------------------------------

Pubblicato sul tema: Di Maio (M5S) in Fiera del Levante "Riconvertire l'Ilva, si può"

                                    ILVA di Taranto, morte bianca e polveri nere

                                    Taranto, la voce del Pastore e il silenzio del Sindaco

Tags:
ilva uilm taranto incontro commissari aiauilm ilva taranto aia comunicato
i blog di affari
FONDI PER ICT, CRISI, RETI CONTRO FURTI BENI CULTURALI, CONTRO OMOFOBIA
Boschiero Cinzia
Smettere di fumare: 5 step da seguire
Anna Capuano
Tosare il cane d’estate: una pratica inutile e dannosa
Anna Capuano
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.