A- A+
PugliaItalia
La Puglia nei versi 'Battigia'

BATTIGIA

 

Grani di pepe
profumano la tua pelle
e alimentano rivoli segreti
di pensieri salaci.

Il ventre d’odalisca
e la posa abbandonata
affrescano colori
di passioni insoffribili.

Labbra commisurate
al dare e all’avere
sopiscono ogni pudore.

Io sciabordo
le tue vicinanze
con effusione

e tu, battigia del desiderio,
lo sguardo mi rifletti,
schietto come il sole
che il tuo corpo ardisce.

Ma io sol ti canto,
tenerezza di vita,
con inchino vivo
e mi ritiro salvo
nel mistico mare
di nostra vita.

                     Savino Matera

(da “Petali rossi/modi d’essere” Maremmi Editori Firenze 2013)

Foto di Salvatore Lanotte

Tags:
materabattigiaversipuglialanottepetali rossi
i blog di affari
Lions Club Lecce ringrazia azienda di Bergamo
Cartelle esattoriali: quali anni d’imposta può chiedere il Fisco?
Dalla pandemia alla Nato, il doppiopesimo egocentrico della Svezia
Di Massimo Puricelli*
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.