A- A+
PugliaItalia
Molfetta, Città Europea dello Sport 2016 L'entusiasmo del sindaco Paola Natalicchio

“È ufficiale: Molfetta sarà Città Europea dello Sport 2016. Una delle più incredibili emozioni da quando sono sindaco”. Paola Natalicchio non nasconde l’entusiasmo per la comunicazione giunta da Madrid dove si è riunito il Consiglio dell’Aces Europe, presieduto dal prof. Gian Francesco Lupattelli

“Agli amici del Panathlon – continua il Sindaco – e a tutto il movimento sportivo diffuso cittadino e a chi nei campi, nei palazzetti, in piscina, nelle parrocchie e nelle scuole ha lavorato troppo a lungo in silenzio per la diffusione della cultura dello sport delle medaglie e dello sport per tutti dico con forza: grazie, ve lo meritate. E siccome abbiamo lavorato duro per arrivare a questo risultato vi dico che ce lo meritiamo un po' anche noi e che ci prepariamo a un 2016 di grandissima promozione dell'attività sportiva e della salute urbana, anche in nome del nostro ruolo nella rete nazionale di Città Sane. Un grazie specialissimo al mio assessore allo Sport Tommaso Spadavecchia e al nostro Ufficio Sport”.

natalicchio paola
 

La consegna della bandiera avverrà in una cerimonia ufficiale a novembre presso il Parlamento Europeo. L’Aces  (Federation for the Associations of the European Capitals and Cities of Sport) è una organizzazione riconosciuta dall’Unione Europea impegnata in iniziative di promozione dello sport come fattore di aggregazione della società, di miglioramento della qualità della vita, di benessere psico-fisico degli individui e di piena integrazione delle fasce sociali in condizioni di disagio, che ogni anno elegge la Capitale Europea dello Sport, le Città europee dello sport (con più di 25.000 abitanti) e i Comuni europei dello sport (con meno di 25.000 abitanti). Quest’anno il titolo di Capitale europea dello Sport è andato a Torino, mentre il prossimo anno toccherà a Praga.

“Siamo davvero felici – spiega l’assessore allo sport Tommaso Spadavecchia – questo riconoscimento è merito soprattutto del nostro movimento sportivo che ha impressionato la commissione durante la sua visita a Molfetta. Un risultato che rappresenta uno stimolo a fare sempre meglio. Abbiamo il dovere di riqualificare pienamente le nostre strutture sportive entro il prossimo anno e di elaborare un programma, con la collaborazione delle società sportive e degli enti di promozione sportiva, che a partire dal 1 gennaio 2016 metta in movimento la città dalla pratica agonistica allo sport per tutti”.  

(gelormini@affaritaliani.it)

Iscriviti alla newsletter
Tags:
natalicchiomolfettasportcittà europea2016
i blog di affari
Il New York Times minimizza l'omicidio del ricercatore italiano Davide Giri
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Italia 2^ in UE per abbandono universitario
Massimo De Donno
Super Green Pass, boom di disdette: la distruzione di economia e lavoro
L'OPINIONE di Diego Fusaro
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.