A- A+
PugliaItalia
Facchini verso Schittulli Varricchio: 'Caso isolato e marginale'

"Una decisione maturata nella convinzione che non venisse disperso l’impegno profuso, fino a questo momento, per dare a Bari un’Amministrazione credibile ed efficiente, e perché venga  archiviata definitivamente la disastrosa esperienza decennale del centrosinistra al governo della città".

Per questo motivo la psicologa Patrizia Facchini e il suo gruppo hanno deciso di abbandonare “Riconosciamo Bari”, il movimento nato a sostegno della candidatura a sindaco di Desirèe Digeronimo, e di aderire oggi al Movimento Politico Schittulli. Un passaggio non direttamente conseguente, ma la risultante di una doppia fase politica che il gruppo ha attraversato: il distacco dalla Digeronimo, prima, e l'individuazione dell'approdo al Movimento del presidente delola Provincia di Bari poi.

schittulli convention
 

Patrizia Facchini aveva elaborato il piano sociale del programma della coalizione che sostiene la Digeronimo, grazie a un’esperienza sociale maturata nel campo delle problematiche connesse alla disabilità. Ora lei e il suo gruppo intendono proseguire lo stesso obiettivo al fianco del professor Francesco Schittulli, nel cui movimento, affermano: "di riconoscere quei valori sociali e morali che hanno sempre ispirato la loro azione sociale".

L’incontro con il professor Schittulli, per sancire l'alleanza, alla presenza del segretario cittadino del MPS, Davide Bellomo, e dell’avvocato Pino Monaco. "La dottoressa Facchini e il suo gruppo arricchiscono notevolmente con la loro qualificata professionale  presenza quella parte del mio movimento sempre attento in particolare  alle politiche sociali – ha sostenuto il professor Schittulli – insieme avremo più forza per poter davvero dare una speranza di rinnovamento alla politica barese che ha fatto molto spesso anche del sociale solo una vergognosa  speculazione politica specie durante la  campagna elettorale”.

Resta "alla finestra", per il momento, Gianvito Spizzico, l'altro riferimento di "Riconosciamo Bari", che insieme al gruppo aveva preso le distanze dall'azione politica di Desirèe Digeronimo, candidata a Palazzo di Città.

(gelormini@affaritaliani.it)

Iscriviti alla newsletter
Tags:
schittullifacchiniriconosciamo baridigeronimo
i blog di affari
Relazione extraconiugale, la mia amante sa che sono single. Rischio un reato?
di Avv. Francesca Albi*
Il banco vuoto
Pierdamiano Mazza
Certificazione verde e MOG231
di Guido Sola
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.