A- A+
PugliaItalia
LOGO BAUPARCO

Il 1° settembre sarà inaugurato il BauParco, un luogo dove cane e padrone potranno giocare in totale libertà, al riparo dai pericoli. L’idea è nata in occasione dell'ultimo raduno, tenutosi lo scorso 9 giugno, dell’Associazione Cavalier King Charles Puglia, nata nel 2010.

L’idea di creare una zona giochi dove poter portare in sicurezza i propri cani è stata resa possibile grazie al supporto del Centro Sportivo Di Cagno Abbrescia. Il BauParco (https://www.facebook.com/pages/Bauparco-by-Cavalierdream/) sarà aperto solo ai soci dell'associazione “Cavalier King Charles Spaniel” e sarà fruibile solo per cavalier king charles e cani di piccola taglia di razza e non, fino a 12 kg di peso.

bauparco

All’interno del parco sarà anche attrezzata una "zona cuccioli", accessibile solo ai piccoli da 3 a 9 mesi proprio per favorire il miglior sviluppo psico-fisico. Inoltre, si organizzeranno feste di compleanno per gli amici a quattro zampe, con torte e biscotti per cani, realizzati con prodotti biologici.

Durante l’inaugurazione, che si terrà il 1° settembre a partire dalle 9:30 presso la sede del Di Cagno in c.so A. De Gasperi 320, si svolgeranno due interessanti iniziative: alle ore 10:30 ci sarà la presentazione del libro dell’autrice Silvia Schino, intitolato "Kira", dedicato all'amore per la sua cavalier; mentre alle 11:30 si svolgerà una dimostrazione a cura dell’istruttrice Anna Balzano, la quale insieme al suo Bach, un bellissimo esemplare di cavalier, dimostrerà come sia possibile stabilire una relazione ottimale con il proprio cane, basandola sulla complicità del gioco.

Ogni anno l’associazione (www.cavalierdream.com, https://www.facebook.com/CAVALIERDREAM) organizza incontri con veterinari specialisti della razza, con toelettatori specializzati, con educatori cinofili, al fine di fornire sempre più notizie per vivere al meglio l'esperienza già meravigliosa di avere per amico un cavalier king charles spaniel.

Tags:
bauparcocavalliercani
i blog di affari
Cartelle esattoriali: quali anni d’imposta può chiedere il Fisco?
Dalla pandemia alla Nato, il doppiopesimo egocentrico della Svezia
Di Massimo Puricelli*
Giustizia civile: ok celerità ma attenzione ai diritti fondamentali
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.