A- A+
PugliaItalia
Patto per Bari sosterrà Di Paola Carrieri: 'Un cambio radicale e diffuso'

di Antonio V. Gelormini

"Patto per Bari", sintesi di una galassia di Associazioni non solo cittadine, ufficializza formalmente il sostegno a Mimmo Di Paola, candidato sindaco al Comune di Bari, e propone proprie presenze in lista a Palazzo di Città e nei Municipi.

Giuseppe Carrieri nel confermare l'appoggio sottolinea: "La città ha bisogno di un rinnovamento radicale e diffuso. I mal di pancia non sono della stessa natura e vanno affrontati e curati con analisi e provvedimenti adeguati ed efficaci. Decoro, sicurezza e rilancio di Bari devono incrociarsi con lavoro, assistenzae servizi più efficienti".

"Patto per Bari ha deciso di sostenere la candidatura a Sindaco di Domenico di Paola, in quanto ritiene Di Paola l’unico candidato in grado di consentire alla Città di Bari di rinnovarsi profondamente", aggiunge Carrieri, che conferma: "Patto per Bari parteciperà con propri candidati nella lista civica di Di Paola; sia in quella comunale che in quelle dei 5 Municipi".

Patto per Bari ha peraltro sottoposto al candidato sindaco Di Paola le proprie priorità programmatiche (frutto del confronto tra le associazioni e dell’interlocuzione con i Cittadini Baresi) e auspica che le stesse possano essere accolte nel programma di governo del candidato sindaco Di Paola.

Due le priorità segnalate in particolare da Patto per Bari e riprese da Giuseppe Carrieri: "1. Sviluppo e nuova occupazione incentivando la green economy e sostenendo tutti i settori economici ecocompatibili; 2. Riduzione della spesa corrente comunale e della pressione fiscale (IMU-TASI-TARI-Addizionale Irpef-etc) anche attraverso l’alienazione del patrimonio mobiliare e immobiliare del Comune di Bari".

"L’esatto contrario delle politiche  poste in essere dall’Amministrazione Comunale uscente - chiosa Carrieri - che ha aumentato sistematicamente la spesa corrente e la pressione fiscale. Spesso dissipando letteralmente i soldi dei Cittadini Baresi, come avvenuto con le dgc  949, 950, 951 e 953 (tutte del 31-12-2013) che Patto per Bari ha provveduto peraltro a impugnare i giorni scorsi al TAR PUGLIA e a trasmettere alla Corte dei Conti".

-----------

Patto per Bari è una federazione di movimenti e associazioni della Città di Bari che si è costituita nel Dicembre 2012.

Ne fanno attualmente parte: CONFSAL COMUNICAZIONE, con il Segr. Reg. Claudio Montefusco; Associazione EUROLIBERALI, con il Pres.Michelangelo Liuni; Associazione BARI SMART CITY con il Presidente Giuseppe Carrieri; Associazione LE TERRE DI FEDERICO II con il Segr.Damiano De Iullis; UGLCREDITO, con il Dir.Prov. Giulio Abbrescia; MOVIMENTO SUDISTA con il Pres. Eduardo Iatta.

(gelormini@affaritaliani.it)

Iscriviti alla newsletter
Tags:
carrieridi paolacambiamentoradicalepatto per bari
i blog di affari
Covid, Lancet smonta le tesi che stigmatizzano i non vaccinati
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Draghi-Schwab, vis a vis due protagonisti dell'ordine neoliberale filobancario
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Violenza donne, la maratona radiofonica che dà voce alla lotta agli abusi
L'opinione di Tiziana Rocca
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.