I Giovani Democratici di Puglia esprimono vicinanza e solidarietà al giovane Giovanni Vergura, Consigliere Comunale di Monte Sant'Angelo, oggetto nella notte tra sabato e domenica di un vero e proprio atto intimidatorio compiuto dalla malavita locale. Le fiamme che hanno incendiato la sua auto non sono arrivate inaspettate, dopo il Consiglio Comunale monotematico in cui Vergura aveva denunciato pubblicamente tutte le azioni criminali perpetrate a danno della comunità di Monte Sant'Angelo.
 
Questo atto criminale arriva a poche settimane da altre azioni di carattere mafioso che hanno colpito decine di nostre comunità e numerosi nostri rappresentanti istituzionali. Per tutti vogliamo ricordare, anche per la brutalità delle minacce ricevute, la vicenda di Lizzano, in provincia di Taranto, e del nostro candidato sindaco Antonio Lecce.
GD Bari
I Giovani Democratici di Puglia esprimono vicinanza e solidarietà al giovane Giovanni Vergura, Consigliere Comunale di Monte Sant'Angelo, oggetto nella notte tra sabato e domenica di un vero e proprio atto intimidatorio compiuto dalla malavita locale. Le fiamme che hanno incendiato la sua auto non sono arrivate inaspettate, dopo il Consiglio Comunale monotematico in cui Vergura aveva denunciato pubblicamente tutte le azioni criminali perpetrate a danno della comunità di Monte Sant'Angelo.
 
Questo atto criminale arriva a poche settimane da altre azioni di carattere mafioso che hanno colpito decine di nostre comunità e numerosi nostri rappresentanti istituzionali. Per tutti vogliamo ricordare, anche per la brutalità delle minacce ricevute, la vicenda di Lizzano, in provincia di Taranto, e del nostro candidato sindaco Antonio Lecce.
GD Bari
I Giovani Democratici di Puglia esprimono vicinanza e solidarietà al giovane Giovanni Vergura, Consigliere Comunale di Monte Sant'Angelo, oggetto nella notte tra sabato e domenica di un vero e proprio atto intimidatorio compiuto dalla malavita locale. Le fiamme che hanno incendiato la sua auto non sono arrivate inaspettate, dopo il Consiglio Comunale monotematico in cui Vergura aveva denunciato pubblicamente tutte le azioni criminali perpetrate a danno della comunità di Monte Sant'Angelo.
 
Questo atto criminale arriva a poche settimane da altre azioni di carattere mafioso che hanno colpito decine di nostre comunità e numerosi nostri rappresentanti istituzionali. Per tutti vogliamo ricordare, anche per la brutalità delle minacce ricevute, la vicenda di Lizzano, in provincia di Taranto, e del nostro candidato sindaco Antonio Lecce.
GD Bari
A- A+
PugliaItalia
vergura pd
I Giovani Democratici di Puglia esprimono vicinanza e solidarietà al giovane Giovanni Vergura, Consigliere Comunale di Monte Sant'Angelo, oggetto nella notte tra sabato e domenica di un vero e proprio atto intimidatorio compiuto dalla malavita locale. Le fiamme che hanno incendiato la sua auto non sono arrivate inaspettate, dopo il Consiglio Comunale monotematico in cui Vergura aveva denunciato pubblicamente tutte le azioni criminali perpetrate a danno della comunità di Monte Sant'Angelo.
 
Questo atto criminale arriva a poche settimane da altre azioni di carattere mafioso che hanno colpito decine di nostre comunità e numerosi nostri rappresentanti istituzionali. Per tutti vogliamo ricordare, anche per la brutalità delle minacce ricevute, la vicenda di Lizzano, in provincia di Taranto, e del nostro candidato sindaco Antonio Lecce.
GD Bari
 
In Puglia vi è una vera e propria emergenza criminale, di stampo mafioso, che deve essere affrontata senza più ritardi da parte delle Istituzioni tutte. Non basta più convocare tavoli in cui si promettono nuove unità delle forze dell'ordine che molto spesso nemmeno arrivano.
 
È necessario l'impegno di tutti per combattere una piaga che, proprio nei momenti di crisi economica, vede accrescere il proprio consenso sfruttando la disperazione e la povertà delle classi meno abbienti.
 
I Giovani Democratici di tutta la Puglia sosterranno da subito campagne di mobilitazione per ricordare che la mafia e l'illegalità si combattono anzitutto con la cultura. Abbattere il muro di omertà in ogni villa comunale, in ogni piazza, in ogni strada dei nostri bellissimi comuni, era, è e sarà il nostro primo motivo di impegno civico e politico.
 
Iscriviti alla newsletter
Tags:
emergenzacriminalepugliagiovani democraticimonte s. angelo
i blog di affari
Zaino sospeso: l'iniziativa continua
Vaccino, Camilla Canepa morta: cade la formula "nessuna correlazione"
L'OPINIONE di Diego Fusaro
la nomina dell'esperto per il risanamento aziendale (2)
Angelo Andriulo
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.