A- A+
PugliaItalia
Salento, a La Peruta il premio Giallo Limone

Un giallo intriso di Salento trionfa al premio letterario Giallo Limone. Si tratta di "Per Giove! Mistero al Caffè Letterario" (Lupo Editore), libro d'esordio di Paolo La Peruta.

La vittoria made in Salento ha riguardato il settore editi a cui il concorso nazionale si rivolge, includendo anche i lavori inediti, non ancora pubblicati. Dal nome evidentemente correlato al Comune di Limone Piemonte che ogni anno lo realizza e promuove, il concorso chiede che le opere candidate siano ambientate in contesti marini o montani, e “Per Giove! -  come afferma la stessa Lupo Editore  - è un giallo che si tinge ora di commedia, ora di ironia e di autoironia in agrodolce, ora di amaro realismo, in un percorso tutto salentino costellato di personaggi e paesaggi pieni di fascino”.

Il romanzo racconta la fugace apparizione della misteriosa Ilenia al Caffè Letterario, che intriga il titolare, Pietro, stuzzicandone la curiosità e la fantasia, se non fosse per il richiamo costante di Elisa, l’ex fidanzata. Ma, soprattutto, se non fosse che Ilenia gli dà buca all’appuntamento perché è stata assassinata.

Sullo sfondo dell’animata vita notturna leccese scatta così un’indagine illegale non priva di rischi per Pietro e per il suo socio Sandro. Il tutto reso ancora più difficile dall’isteria fuorviante dell’ispettore Pace, che conduce il protagonista, tra vicoli e masserie, alla ricerca di sé e di vecchie cronache dai risvolti inquietanti. 

“Speravo che il mio lavoro venisse notato - ha detto l'autore - ed ero fiducioso, ma la notizia della vittoria arriva sempre un po' inaspettata. Sono lusingato ed estremamente felice perché questo riconoscimento conferma che il libro risulta accattivante a chi già conosce il Salento e si riconosce nei suoi luoghi e nelle dimensioni sociali che in esso si creano. Ma, al tempo stesso, piace e si fa apprezzare anche da chi si trova dall'altra parte dell'Italia, che solo immagina i nostri luoghi e così semplicemente se ne innamora”.

Paolo La Peruta è nato a Napoli. Ha fondato il Caffè Letterario di Lecce, locale nel cuore della città che negli anni è diventato un punto di riferimento per artisti, intellettuali e universitari del posto. Ha organizzato mostre, concerti, incontri, rassegne e una serie infinita di eventi culturali. Prima di giungere nel Salento ha lavorato come animatore, coltivatore di albicocche, metalmeccanico, venditore di patatine, scaffalista e impiegato.

“Per Giove!” è il suo primo romanzo, “scritto - come lui stesso afferma - sostanzialmente al banco del Caffè Letterario ma anche in coda in posta o in banca, durante la lezione di danza di una figlia e quella di atletica dell’altra, con il fido telefonino senza il quale il libro non esisterebbe”. Per la sezione inediti il miglior racconto in concorso è risultato “Piove sempre a Porto Venere" di Enrico Strappetti, mentre la menzione speciale è andata al racconto “Cose che non sai di sapere” di Fabio Mudandori.

Tags:
la perutagiallo limonepremiomistero al caffè
i blog di affari
Sindacalista ucciso, la solitudine dei lavoratori nello spirito del tempo
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Alternanza scuola-lavoro, diciamo basta all'istruzione turbocapitalistica
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Il “vecchio” Biden indica i nemici Cina e Russia
Di Ernesto Vergani
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.