A- A+
PugliaItalia
Svimez, il Rapporto che scontenta Minervini: 'Serve shock all'economia'

Ingeneroso e mortificante nei confronti del Sud e in particolare della Puglia è stato a caldo e da più parti commentato l'ultimo Rapporto Svimez. L'economista Nicola Rossi è arrivato persino a mettere l'accento sul 'carattere obsoleto' dell'Istituto-Associazione per lo sviluppo dell'industria nel Mezzogiorno e dei metodi relativi di produzione di un rapporto niente affatto in linea con ritmi ed evoluzioni dei tempi.

 

"C'è bisogno di un'azione politica-amministrativa che provochi uno shock positivo per lo sviluppo, l'economia, per il reddito, per la tenuta e il rilancio di tutte le piccole e medie imprese. Solo così possiamo uscire dalla crisi e da quel clima stagnante che avvolge soprattutto le regioni del Mezzogiorno"Lo dice con una nota Guglielmo Minervini, candidato alle primarie del Centrosinistra, commentando così il rapporto Svimez 2014.

 
Minervini, Guglielmo 1
 



"I dati Svimez - continua Minervini - lo dicono chiaramente. Siamo davanti a una situazione dalla quale non si può uscire senza un intervento pubblico ingegnoso e robusto. Anche in Puglia dobbiamo alleggerire il carico fiscale sulle piccole e medie imprese, spingendole a puntare con coraggio e audacia sull'innovazione e sulla migliore qualità perché solo in questo modo potranno andare oltre la soglia della sopravvivenza verso una prospettiva di crescita e di rafforzamento".

 

"E dobbiamo investire nella tutela del territorio e dei beni comuni, perché si dimostra essere sempre più il nostro capitale più prezioso, a cominciare dalla lotta al dissesto idrogeologico, alla cura delle ferite ambientali per passare alla valorizzazione del nostro patrimonio storico, artistico, culturale.

Secondo Minervini si deve utilizzare in maniera intelligente i fondi che vengono dall'Europa per il periodo 2014-2020Non più una miriade di piccole misure che avevano un senso in una fase di pre-crisi – dice - Ma 2-3 grandi investimenti mirati per attivare e liberare le energie imprenditoriali dei pugliesi che hanno idee e voglia di fare”.

 

(gelormini@affaritaliani.it)

 

Articolo in fase di completamento

Tags:
svimezrapportoeconomiashockminervinivendolapuglia
Loading...
i blog di affari
Covid, lo smart working è il paradiso soltanto per i gruppi dominanti
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Lotta contro il razzismo, l'ennesimo strumento di controllo del tecnocapitale
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Riminaldi incontra il Guercino e i giganti del Barocco
Gian Maria Mairo
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.